Troppe gravidanze possono mettere a rischio la salute delle donne?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 22:10:41 30-11-2010

Può una donna subire delle complicazioni a causa delle molte gravidanze? Quali sono i fattori che possono mettere a rischio la salute di una donna in gravidanza?
Il corpo delle donne è pensato proprio per questo. Può sembrare ingiusto e insensibile ma, biologicamente, il nostro corpo è una macchina fatta per dare la vita. Non è il numero, quindi ad essere un potenziale rischio per noi donne, quanto piuttosto la “qualità” di una gravidanza, o lo stato di salute durante il quale una donna affronta una o più gestazioni appunto, che possono diventare fonte di allarme e di rischio concreto per la futura mamma. Sono molti, tuttavia, i fattori che possono determinare se le gravidanze possano rivelarsi sicure o meno, sia per il bambino che per la madre, pertanto, se le condizioni della gestante non sono di perfetta salute, a 360 gradi, risulta evidente che più gravidanze non si rivelerebbero una scelta sicura e che senza ombra di dubbio si potrebbe incorrere nel rischio dell’insorgenza di complicazioni.
C’è da dire che ancora oggi, purtroppo, molto spesso sono proprio le donne che non dispongono di grandi risorse economiche nè dell’adeguato controllo medico, a partorire molto più spesso, a causa dell’ignoranza sul tema specifico o dell’ambiente sociale in cui vivono, non disponendo di adeguate attenzioni per affrontare non solo più di una ma neanche una singola gravidanza stessa. E’ in situazioni del genere che possono verificarsi con maggiore facilità dei rischi seri, poichè se non seguite correttamente da medici spiecialisti, le gravidanze possono andare incontro a complicazioni per una serie di svariati motivi.
Anche nei paesi sottosviluppati o nei campi rom vi è un alta percentuale di complicazioni per le donne durante la gravidanza, a causa di condizioni di assenza di controlli medici.
Inoltre, se una donna giovane, sana, di costituzione forte, senza patologie rilevanti che goda di buona salute, può tranquillamente affrontare diverse gravidanze senza alcun problema, donne con caratteristiche differenti dovrebbero stare molto attente nel voler prendere la stessa decisione.
L’età, come ben sappiamo, è uno dei fattori di maggior rilievo.
Biologicamente una donna è al massimo del successo riproduttivo tra i 18 e i 29/30 anni. Mano a mano che si avanza negli anni insorgono tutti una serie di fattori che rendono il corpo di una donna sempre meno predisposto alla fecondazione. La natura stessa sceglie quando togliere alla donna la facoltà di scegliere quando concepire, attraverso la menopausa, anche se al giorno d’oggi ci sono cure che possono prolungare il periodo di fertilità.
Anche peso non è da non sottovalutare. L’obesità, ad esempio, è un grandissimo fattore di rischio in gravidanza. Per cui, una donna in forte sovrappeso, dovrebbe guardasi bene dal condurre avanti molte gravidanze poichè già affrontandone semplicemente una potrebbe correre dei rischi o rischiare di perdere il bambino.
Da donna mi sento di dirvi, quindi, valutate sempre ogni singolo aspetto della vostra salute, dai fattori emotivi ai fattori fisici, prima di affrontare ogni gravidanza e ricordate che più andate avanti negli anni e più può rivelarsi complicato e potenzialmente rischioso.

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Troppe gravidanze possono mettere a rischio la salute delle donne?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento