Come si possono curare le piante da appartamento?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 14:25:40 11-12-2010

Molti avranno sicuramente in casa una o più piante d’appartamento, ma non tutti sapranno come curarle, evitando che appassiscano in pochi giorni e assicurandosi che possano crescere sane e forti dando un tocco di belezza e colore alla casa.
Quando si decide di acquistare una pianta bisognerebbe innanzitutto sempre tenere presente che anche se non si muove e non emette alcun suono essa rimane comunque un essere vivente, pertanto è soggetta a malattie, va curata con amore ed ha bisogno di determinate condizioni per poter vivere e crescere forte, sana e rigogliosa. Gli elementi che combinati insieme garantiscono che le piante d’appartamento vivano bene sono ; luce, acqua, terreno, temperatura ed elementi nutritivi. Combinando correttamente questi elementi insieme le nostre piante saranno in ottima salute. Ecco dei piccoli accorgimenti da tenere a mente per curare le piante d’appartamento:
- posizionate le vostre piante esposte ad una fonte di luce naturale, l’ideale sarebbe mettere i vasi vicino ad una finestra tenendo a mente che di norma le piante con le foglie colorate hanno bisogno di una quantità maggiore di luce rispetto alle piante a foglie verdi.
- ruotate frequentemente i vasi, assicurandovi che la pianta riceva luce a 360°, su ogni lato crescendo così in modo uniforme. Infatti una cattiva esposizione alla luce solare può essere proprio la causa della crescita irregolare delle piante d’appartamento, con foglie di lunghezze differenti.
- ricordatevi di innaffiare le piante regolarmente e con la giusta quantità d’acqua, tenete presente che la quantità varia in base anche alle dimensioni del vaso e che un vaso di piccole dimensioni va innaffiato più spesso di uno grande. L’acqua migliore sarebbe quella piovana ,ma va bene anche l’acqua del rubinetto.
- assicuratevi che i vasi permettano all’acqua di drenare fuori e che non vi sia un ristagno nella terra
- la temperatura dell’ambiente in cui tenete la vostra pianta dovrebbe essere sempre costante, intorno ai 18/20 gradi. Chiaramente questo non sarà sempre possibile, però quantomeno assicuratevi di tenere la vostra pianta lontano da fonti di calore come stufe o termosifoni accesi, lontano dai condizionatori, e lontano da fonti di correnti d’aria.
- ricordate che il concime va dato alle piante sempre dopo averle innaffiate e assicuratevi di rispettare le dosi e le modalità indicate sulla confezione.
- sostituite il vaso ogni qual volta la pianta cresca e necesiti di un vaso più grande, ma cambiatelo con una sola misura in più rispetto a quello precedente.
- per dare l’aspetto lucido alle foglie basterà che le spolveriate con un piumino e poi le massaggiate delicatamente con uno straccio con qualche goccia di glicerina.
Come regola generale ricordate sempre che le foglie sono il primo indicatore della salute delle vostre piante; se ingialliscono o avvizziscono allora qualcosa non va.

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Come si possono curare le piante da appartamento?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento