Come sapere se il vostro cane è in sovrappeso?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 9:30:31 31-12-2010

Per prima cosa deve essere sottolineato che il peso del cane dipende da molti fattori, ovvero, dalla razza, dal sesso, dalla situazione in cui si trova il cane, dall’attività fisica svolta dal cane, un cane che pratica sport avrà una massa muscolare più sviluppata rispetto ad un cane che conduce una normale atività fisica e tale sviluppo muscolare, apporterà peso che però non è costituito da grasso, ancora, una cagna incinta sarà naturalmente “sovrappeso”.
Oltre queste prime precisazioni, capire se il cane è sovrappeso è un gesto non difficile, infatti, oltre ad un semplice esame visivo, può notevolemente aiutare un esame tattile. I cani tendono ad accumulare tessuto adiposo (grasso) tra la cute e i muscoli, a questo punto basta toccare il cane, se a fatica, palpando si riesce a sentire il costato il cane è sovrappeso, mentre se non riuscite a sentire il costato neanche a fatica, il cane è letteralemnte obeso e quindi occorre l’aiuto di un veterinario.
Se invece, il costato è visibile ad occhio nudo, il cane è sottopeso. Questa è la linea guida principale, ma deve essere valutato il fatto che, alcune razze hanno delle specificità, ad esempio per un labrador, questo tipo di valutazione non vale perchè sarà normale non riuscire a percepire il costato di questo cane, mentre per un levriero è vero esattamente il contrario, ovvero, il fatto che il costato sia visibile ad occhio nudo non vuol dire che il cane sia sottopeso, ecco pechè nel fare questo tip di valutazione accorre conoscere bene anche le caratteristiche della razza del cane.
Naturalemnte questo semplice esame visivo e tattile, non comporta alcun costo, è un indice facilmente rilevabile da tutti, ma per maggiori sicurezze e per una dieta professionale occorre il supporto del veterinario. Deve essere sottolineato che alcuni comuni, offrono il servizio di veterinaria in modo gratuito o a basso costo pe i residenti, in caso contrario occorrerà una visita a pagamento e il costo dipende dal singolo professionista e dagli esami che deciderà di prescrivere, esami più accurati se il cane ha un’età avanzata. Meglio comunque far seguire periodicamente il cane, ci sarà il vantaggio di poter seguire in modo accurato la salute del cane anche perchè lui non è in grado di parlarci e di dirci se avverte dei malori
Un cane sovrappeso avrà lo svantaggio di poter avere, se non curato, problemi di salute esattamete come ogni persona sovrappeso e quindi a livello soprattutto cardiaco
Per quanto riguarda il metodo per aiutare il vostro cane a dimagrire, deve esere tenuto in mente che il grasso accumulato dal cane è una riserva di energia che deriva dallo squilibrio tra le calorie ingerite dal cane e l’attività fisica svolta, quindi occorrerà sia ridurre le calorie, sia aiutare il cane a fare del movimento, nel primo caso anche con un risparmio economico, nel secondo caso a beneficio anche della vostra salute, il moto aiuta anche il padrone. Vi è lo svantaggio di dover avere del tempo da dedicare al cane e di dover curare l’alimentazione del cane, in questo caso deve collaborare l’intera famiglia, meglio evitare che al cane siano dati di continuo biscottini, meglio sostituirli con altro tipo di attenzioni, non vanno eliminate dalla dieta del cane proteine e grassi.

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Come sapere se il vostro cane è in sovrappeso?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento