Come rimuovere le verruche?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 18:06:17 07-01-2011

Le verruche sono delle piccole formazioni cutanee causate dal virus del papilloma umano (HPV). Hanno un aspetto ruvido ed antiestetico, e si presentano come delle piccole soprelevazioni cutanee dello stesso colore della pelle. Dal momento che il virus infetta la pelle molto velocemente, si propagano facilmente con il contatto alle zone limitrofe. Detto questo, però, il virus non penetra nel sangue, e quindi, non lo infetta; si tratta, quindi, di formazioni benigne. Spesso si prendono le verruche in ambienti caldo-umidi, come piscine, palestre, dove si viene a contatto con superfici non perfettamente igienizzate. Per lo più si localizzano sulle mani, sui piedi, o sui gomiti, e in genere dove la pelle presenta delle microlesioni invisibili ad occhio nudo. Come rimuovere le verruche? Esistono diverse possibilità al giorno d’oggi. La prima è l’asportazione chirugica con il bisturi, ma presenta lo svantaggio di lasciare una piccola cicatrice, a seconda delle dimensioni della verruca stessa. La seconda è una metodologia più moderna e prevede l’impiego del laser, che brucia la verruca. In genere il medico la sceglie per verruche di grosse dimensioni. La terza molto praticata dai dermatologi consiste nella crioterapia, ovvero la terapia del freddo, che consiste nel congelamento della verruca con azoto liquido, normalmente applicato dal medico mediante l’uso di una bomboletta spray. L’azoto liquido crea di fatto una piccola ustione, una vera e propria bolla sull’epidermide che va curata come tale, e che guarisce in pochi giorni. Esistono, inoltre, in farmacia dei preparati da poter utilizzare da soli, senza ricorrere all’intervento del dermatologo che consentono di eliminare il problema delle verruche alla radice, anche se mettendoci più tempo. Diciamo che il trattamento va effettuato continuativamente per alcune settimane ogni giorno. Si tratta di preparati cheratolitici che devono essere applicati quotidianamente solitamente con un microcerotto tondo a base di acido salicilico, acido lattico e/o collodio elastico, oppure mediante una piccola dose di pomata contenente le stesse sostanze. Queste, una volta penetrate nella pelle, creano un progressivo sfogliamento della verruca, che può essere coadiuvato anche da un trattamento giornaliero con una piccola limetta, prima della nuova applicazione. Solitamente si consiglia di applicare il tutto la sera prima di andare a dormire, in modo che le sostanze agiscano durante la notte. Certo ci vuole un pò di pazienza, e le sostanze concentrate sono abbastanza forti e corrosive, ma risolvono il problema specie nei casi di piccole verruche. Posso portarvi la mia esperienza personale e dirvi che con quest’ultimo metodo, peraltro consigliatomi dal dermatologo, ho eliminato completamente il problema e senza che sia rimasto nemmeno un piccolissimo segno o cicatrice.

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Come rimuovere le verruche?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento