Quando visitare il Parco Faunistico Le Cornelle?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 16:19:51 06-04-2011

Il Parco Faunistico Le Cornelle si trova in Valbrembo, in provincia di Bergamo. Inaugurato nel 1981, il parco è noto soprattutto per i suoi splendidi esemplari di mammiferi, rettili e volatili che ospita. Sono mille e comprendono più di 120 specie di animali che vivono in una superficie di 100 mila metri quadrati.
Il parco Le Cornelle è nato con lo scopo di fare vivere in cattività la fauna selvatica facendo attenzione alle specie a rischio di estinzione. Esso rientra nel cosiddetto European Endangered Programme che vede la partecipazione di altri Parchi faunistici presenti in altre parti del mondo che hanno creato una rete per monitorare e studiare ogni esemplare, con lo scopo di salvaguardare quelli in estinzione attraverso la selezione degli animali particolarmente adatti alla reintroduzione e riproduzione.
Gli animali difatti sono accolti all’interno di recinti dove sono stati riprodotti gli ambienti di provenienza di ognuno di loro e dove hanno, appunto, la possibilità di riprodursi.
Il simbolo del parco è la tigre bianca, un esemplare raro e totalmente estinto in natura, ed accanto alle specie più note non mancano altri animali in via di estinzione come il leopardo delle Nevi, l’ara Giacinto, i leoni bianchi e la gru della Manciura, ma anche il canguro di Bennet albino, nato all’interno del parco nel 2007.
Inoltre è possibile fare visita anche alla voliera più grande di Italia, che si estende per 7 mila metri quadrati ed è chiusa molto in alto da una rete metallica. Al suo interno è stato ricostruito con cura l’ambiente che caratterizza le grandi foreste pluviali dove appunto vivono questi meravigliosi uccelli. Tant’è che la voliera prende il nome di “Selva tropicale”.
E non mancano i negozi di souvenir, il ristorante, il self service, la pizzeria e i bar per rilassarsi e consumare il pranzo o per prendere uno spuntino. Qui è disponibile anche un ampio parcheggio e l’area attrezzata per il pic-nic ed il parco giochi per i più piccoli.
Anche le scuole possono organizzarsi per fare visita al parco faunistico Le Cornelle. Infatti è stato messo a punto pure un percorso didattico studiato appositamente per loro al quale ha preso parte anche la società di ricerca e divulgazione “Darwin” che in questa occasione si propone di diffondere presso il pubblico dei più piccoli obiettivi finalizzati alla conoscenza e al rispetto della natura. Pertanto vengono proposti dei particolari programmi di visita che si differenziano tra di loro sia per contenuti che per la durata, e nel loro costo non è incluso quello del biglietto di ingresso.
Il parco comunque resta visitabile tutti i giorni di ogni mese dell’anno e con orario continuato. Apre infatti alle 9,0 del mattino per chiudere alle 17,0 del pomeriggio (da ottobre a marzo) oppure alle 19,0 (da aprile a settembre). Vi ricordo che il biglietto per un adulto costa 11,0 euro mentre quello ridotto (da 3 a 11 anni) 9,0 euro e che sono disponibili anche abbonamenti, tessere e tariffe particolari per i gruppi di almeno 15 persone. Basterà prendere visione di tutto ciò nelle relative pagine del sito ufficiale del parco faunistico (www.lecornelle.it) dove viene anche data la possibilità di prenotare e pagare i biglietti online.

Quando visitare il Parco Faunistico Le Cornelle?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Gli animali difatti sono accolti all'interno di recinti dove sono stati riprodotti gli ambienti di provenienza di ognuno , il parco è noto soprattutto per i suoi splendidi esemplari di mammiferi, rettili e volatili

Giudizio negativo Svantaggi: nessun svantaggio

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: animali parco faunistico le cornelle Valbrembo

Categoria: Servizi

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Quando visitare il Parco Faunistico Le Cornelle?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento