Quando è necessario comprare un deumidificatore?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 14:52:34 04-02-2011

Comprare un deumidificatore è sicuramente utile in tutti i casi in cui il tasso di umidità presente in un locale è tale da rendere inutile l’adozione degli accorgimenti normalmente utlizzati in questa situazione tipo il ricorso ai sali idroscopici, insufficente risulta essere anche l’installazione di fori grigliati che hanno lo scopo di impedire il formarsi della condensa.
I rimedi suddetti sono efficaci in presenza di un tasso modesto di umidità, quando però iniziano a formarsi delle muffe sempre più estese che oltre ad attaccare le pareti incominciano ad espandersi su altre superfici tipo le spalle dei mobili, non resta che ricorrere ad un deumidificatore.

La scelta non manca, spesso troviamo deumidificatori che non superano i 100 euro di prezzo, così come ne troviamo altri che superano i 500 euro, la differenza dipende esclusivamente dalla potenza del compressore e dalle funzionalità automatiche presenti nell’apparecchio, quindi è bene che un acquirente prima di spendere cifre importanti verifichi quali siano le sue reali necessità, se deve deumidificare un locale piccolo può tranquillamente orientarsi verso un prodotto che non supera i 100 euro di prezzo.

Un eccellente prodotto che risponde a criteri di economicità e di costo è il deumidificatore “Secco Olimpia Splendid”, è una macchina di discreta potenza in grado di eliminare l’umidità in eccesso trattando un volume di aria pari a 80 metri cubi, la potenza assorbita di 172 W lo rende conveniente anche sotto il profilo dei consumi di energia elettrica, inoltre il peso di 12 kg e le dimensioni contenute poco più di 30 centimetri di altezza, 42 centimetri di larghezza e quasi 26 centimetri di profondità, ne rendono agevole lo spostamento.
Le funzioni sono ridotte al minimo, quello che è necessario, senza fronzoli, è del tutto manuale con esclusione del blocco automatico che si attiva quando la tanica dove viene raccolta l’acqua raggiunge i due litri.

Il Secco Olimpia non necessita di particolare manutenzione, mensilmente bisogna verificare le condizioni del filtro aria per garantire una piena funzionalità del compressore.

Un prodotto che ha caratteristiche analoghe al modello dell’Olimpia. è il deumidificatore De Longhi DEC 21 che però costa più del doppio, 250 euro contro 99, ha tuttavia una eccellente capacità della tanica dovuta alla maggiore potenza del compressore, 6 litri di acqua raccolta contro i 2 del “Secco Olimpia”, tuttavia se non ci dobbiamo assentare possiamo compensare questo deficit collegando al modello dell’Olimpia un tubo di gomma per scaricare l’acqua in un contenitore di maggiori dimensioni, non è necessario in questo caso apportare nessuna modifica perchè è predisposto per la funzione di scarico continuo.

Consigliato a tutti coloro che vogliono avere un prodotto valido ma non costoso e facile da usare.

PREZZO: L’Olimpia Secco è venduto intorno ai 110 euro, è consigliabile verificarne la disponibilità presso catene di distribuzione tipo Euronics o Mediaworld.

SVANTAGGI: Completamente manuale, è privo di rotelline utili per lo spostamento.
VANTAGGI: Prezzo, semplicità d’uso, assistenza, peso, dimensioni contenute, possibilità di collegare uno scarico continuo, manutenzione.

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Quando è necessario comprare un deumidificatore?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento