Quando apre la stagione di caccia?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 7:40:42 26-01-2011

A regolamentare la materia in fatto di apertura della stagione della caccia è la legge 157/ 92 – Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio – che stabilisce che l’apertura debba avvenire il primo di settembre e la chiusura il 31 di gennaio. Nell’ambito di quanto stabilito da tale normativa nazionale le singole regioni hanno la possibilità di stabilire norme relative alla gestione ed alla tutela delle specie della fauna selvatica stabilendo, in pratica, nel dettaglio i periodi in cui può essere praticata la caccia ma senza andare contro i limiti stabiliti dalla normativa nazionale. Questo vuol dire che in ogni regione, anche in relazione alla tipologia di caccia e alle specie che si intendono cacciare, avrà una sua regolamentazione pensata su misura per la fauna selvatica della propria zona. Nella mia regione, ad esempio, la caccia alla lepre si è chiusa il 30 di novembre così come quella al fagiano femmina (come faranno, poi, i cacciatori a distinguere i fagiano maschio dai fagiano femmina) che si è chiusa il 15 di novembre. In pratica, dunque, la normativa regionale, nell’arco del periodo che fa dal primo di settembre al 31 di gennaio può stabilire dei periodi più brevi di durata della caccia per determinate specie ed ogni regione effettuerà valutazioni proprie per arrivare poi alla relativa disciplina regionale. Le regioni hanno competenza in materia (sia le regioni a statuto ordinario che quelle a statuto speciale) e possono modificare i periodi in cui è concessa l’attività venatoria in relazione alla situazione faunistica della propria zona e dopo aver ottenuto un parere in tal senso dall’INFS. Per agire in questo senso, inoltre, la regione deve aver predisposto specifici piani faunistico-venatori. La competenza relativa alla modifica dell’elenco delle specie cacciabili – indicato nella legge di riferimento – è invece Statale. Si tratta di una materia che è stata a lungo – e lo è ancora – al centro del dibattito per via delle predisposizioni in essa contenute. E’ proprio la competenza regionale ed i rapporti tra competenza regionale competenza statale che hanno fatto e continuano a far discutere. Diverse sono state anche le pronunce della Corte Costituzionale in merito: la disciplina, ad oggi, è quella contenuta nella legge 157/92. In particolare, la Corte ha deciso che la stagione di caccia si debba chiudere il 31 gennaio per tutte le regioni – siano esse a statuto ordinario o speciale – e il nuovo articolo 117 della Costituzione pone un chiaro limite alla competenza regionale in materia venatoria: si tratta di limiti che riguardano eventuali provvedimenti regionali che possano minacciare l’equilibrio ambientale.

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Quando apre la stagione di caccia?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento