Quali test di screening vanno effettuati in età adulta?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 9:08:23 04-01-2011

Una volta passato il giro di boa dei quarant’anni occorre dedicarsi seriamente a uno screening della propria salute. Ci sono alcuni alcuni esami che tutti gli individui adulti dovrebbero fare, mentre ce ne sono altri riservati solo agli uomini ed altri solo alle donne. Il primo consigliere dovrebbe essere il medico di base, tuttavia ognuno è consapevole dei propri lati deboli.
Il primo screening inizia con gli esami del sangue e delle urine. I loro risultati forniscono una quantità infinita di informazioni. Essi mostrano la quantità di colestorolo, la velocità di circolazione del sangue, il numero di globuli bianchi e rossi, dicono quanta scorta di ferro c’è nel sangue, lo stato dei trigliceridi, ovvero dei grassi nel sangue. Attraverso un piccolo prelievo di sangue, gli uomini possono conoscere lo stato della loro prostata. Dall’esame delle urine invece è possibile rilevare eventuali infezioni. Attraverso gli esami del sangue è inoltre possibile verificare il funzionamento della propria tiroide. Chi sa di tenere o aver tenuto dei comportamenti sessuali a rischio deve fare l’esame per la ricerca del virus dell’Aids o di altra malattia sessualmente trasmissibile.
Una visita oculistica è un altro esame da fare verso i quarant’anni. Anche chi non ha mai avuto problemi di vista, a quest’età inizia a divetare presbite, ovvero a non riesce pià focalizzare più le parole scritte in piccolo. E’ doveroso rivolgersi a un oculista, facendo controllare la pressione e il fondo dell’occhio per verificare lo stato della retina.
Per la popolazione femminile in età adulta sono due gli esami importanti da fare annualmente. Il primo è la mammografia, ovvero un esame radiografico del seno fatto per verificare l’esistenza di un eventuale tumore al seno. L’altro esame da fare è una visita ginecologica e il pap test. Quest’ultimo serve per indagare l’eventuale presenza di tumori alla cervice uterina. Sia la mammografia, sia il pap test sono inseriti nella campagna di screening delle Aziende Sanitarie Locali, pertanto ogni due anni questi esami sono gratuiti. Io tutti gli anni mi sottopongo a questi due controlli di routine, oltre alla visita oculistica.
Anche le Aziende Sanitarie Locali promuovono campagne di screening rivolte a tutti. Una di queste è la ricerca di sangue occulto nelle feci ed è’ riservata alle persone che hanno cinquant’anni compiuti.
Quasi annualmente ci sono anche campagne di screening gratuite promosse dalla Regione. Per esempio, tutti gli anni la Regione Lombardia promuove lo “skin-day”. Si tratta di un giorno in cui gli ambulatori degli ospedali sono aperti a tutti e un’équipe di specialisti è a disposizione dei pazienti per verificare lo stato dei nei. L’unica cosa da fare è una prenotazione a un numero telefonico dedicato all’iniziativa. Io ho recentemente partecipato a questa campagna, in qualità di paziente.
Ci sono poi le giornate gratuite dedicate al cuore, al diabete, ai controlli prostatici per i maschietti.
La televisione, i giornali, internet sono i canali d’informazione che indicano date in cui si svolgono queste iniziative.

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Quali test di screening vanno effettuati in età adulta?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento