Quali sono i tipi di polmonite?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 14:43:56 29-12-2010

Con il termine di polmonite si intende un processo infiammatorio acuto che interessa uno o entrambi i polmoni ,causato da infezioni che possono essere batteriche,virali o fungine.
Esite anche una particolare forma di polmonite chiamata “Ab-ingestis” provocata dall’inalazione di liquidi o sostanze chimiche o aspirazione diresidui alimentari ,succhi digestivi nell’albero tracheobronchiale.

Durante l’infiammazione dei polmoni,si accumula un liquido biologico che compromette la normale funzione dell’organi provocando così dispnea,ossia difficoltà nella respirazione.

Quali tipi di polmonite esistono?

Abbiamo già detto che esistono diversi fattori che possono condurre a infiammazione dei polmoni:

a)polmonite provocata da infezione virale:

-adenovirus,virus influenzale,virus respiratorio sinciziale,metapneumovirus,herpes simplex,citomegalovirus

-sono colpiti soprattutto i bambini

-sintomatologia sfumata (lieve rilazo febbrile accompagnato da tosse secca o stizzosa)

-non necessita di antibiotico,in genere guarisce da sola

b)polmonite provocata da infezione batterica:

-streptococcus pneumoniae (risulta essere il piu’ frequente),staphilococcus aureus,streptococcus agalactiae (nella prima infanzia),hemophilus influenziae,escherichia coli,pseudomonas aeruginosa,klebsiella pneumoniae,enterobacteriaceae

-sono colpiti soprattutto adulti con età maggiore a 30 anni,soggetti debilitati,anziani,etilisti

-la sintomatologia nei casi lievi è simile a quella influenzale (lieve febbre con tosse),nei casi piu’ gravi possiamo avere malessere generale,dispnea ,brividi,sudorazione,mal di testa,dolori muscolari

-quando è presente anche un coinvolgimento della pleura (sierosa che riveste e protegge i polmoni),può comparire insieme agli altri sintomi anche un dolore toracico,che aumenta con l’inspirazione e co la tosse

-questa forma di polmonite necessita di terapia antibiotica
esiste anche un vaccino per streptococcus pneumoniae

c)polmoniti micoplasmatiche

-mycoplasma pneumoniae (è un batterio simile però ad un virus,in quanto ha bisogno di una cellula per replicarsi)

-sono colpiti soprattutto adolescenti e giovani adulti

-i manifesta con attacchi violenti di tosse insieme ad un espettorato con tracce di muco,vi può essere inoltre un malessere generale ,debolezza,mal di testa,astenia

-necessita di terapia antibiotica

d)polmoniti causate da altri agenti

-pneumocistis jirovecil è un fungo che provoca infiammazione dei polmoni specialmente in pazienti che hanno un sistema immunitario compromesso,debilitato ,come ad esempio i malati di aids

-da inalazione succo gatrico (polmonite acida)

In breve,la polmonite è una malattia che può portare delle complicanze molto gravi,ecco perchè appena avvertiamo dintomi come :dispnea(fiato corto),febbre,tosse,malessere generale bisogna recarsi dal nostro medico che ci consiglierà la terapia adatta per il nostro caso.
La terapia antibiotica generalemnte non va usata nei casi di polmonite virale (ad esempio a causa dell’influenza) ,mentre negli altri casi,che risultano essere piu’ gravi va sempre usata.

L’indagine poi adatta per classificare la polmonite risulta essere l’esame radiografico,tampone,broncoscopia.

Quindi bisogna stare attenti alla polmonite.

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Quali sono i tipi di polmonite?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento