Quali sono le cause di anemia macrocitica?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 17:37:28 07-01-2011

Esistono molti tipi di anemie che vanno diagnosticata attraverso gli esami del sangue ed eventuali altre visite specialistiche.
L’anemia macrocitica è un tipo di anemia megaloblastica causata da una mancanza di acido folico o di vitamina B12 ed è spesso associata ad una carenza di minerali come il ferro e di altre vitamine che sono sintomi di un’alimentazione scorretta..
Può essere provocata da un’alimentazione carente di proteine perché vegetariana, da malattie che agiscono a livello del fegato, da sindromi mieloplastiche o da ipotiroidismo.
L’anemia macrocitica può essere causata anche da un malassorbimento dei principi nutritivi a livello intestinale, come quello provocato dalla malattia di Crohn, o dall’assunzione di troppi alcolici. Le persone che soffrono di celiachia ad esempio non potendo assimilare l’acido folico sono soggette a questa anemia e devono fare controlli periodici.

Può essere associata ad altre anemie o manifestarsi in caso di penuria di piastrine causata da una splenectomia, ovvero dall’asportazione della milza, da malattie del sangue come la talassemia, da emorragie gastrointestinali, da avvelenamento da piombo o da malattie autoimmuni.

Chi ne soffre ha un colorito pallido, spesso non riesce a prendere sonno, si sente stanco ed irritabile ed ha difficoltà a deglutire.
La carenza di acido folico causa anche alterazioni a livello del midollo spinale e del sistema nervoso e parestesie.

Gli esami clinici del sangue in caso di anemia macrocitica evidenziano un aumento del diametro dei globuli rossi, un livello di globuli bianchi inferiore ai 4 milioni per mmc ed un livello di emoglobina di 0,8.

L’anemia macrocitica provocata dalla carenza di vitamina B12 dovuta ad un’alimentazione scorretta si può curare mangiando un maggior quantitativo di carne, pesce e formaggi mentre quella provocata da altre cause necessita trattamenti differenti. Infatti, spesso chi segue una dieta vegetariana ferrea non assumendo alimenti di derivazione animale ne è colpito venendogli a mancare questa vitamina. Nei vegetali a foglia verde e negli agrumi si trova, invece, l’acido folico altro nutrimento essenziale al nostro organismo.

Un mio familiare ha sofferto di anemia macrocitica che gli è stata diagnosticata oltre che con gli esami del sangue con ecografie che hanno evidenziato un ingrossamento della milza che aveva ripercussioni gravi a livello ematico. Dopo l’asportazione di questa ghiandola tutto si è risolto e grazie all’alimentazione corretta ed all’eliminazione degli alcolici non si è più ripresentata.

Il nostro organismo è una macchina perfetta che necessita di tutti i nutrimenti che un’alimentazione bilanciata può dargli ma se vengono a mancare vitamine o minerali possono essere sgravi squilibri che si ripercuotono nel sistema circolatorio ed epatico in primo luogo.
Perciò bisogna tener conto di qualsiasi sintomo che può preannunciare uno squilibrio e fare esami del sangue periodici onde evitare pericolose conseguenze dovute ad un mancato trattamento.

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Quali sono le cause di anemia macrocitica?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento