Quali sono i benefici dell utilizzo di Botox?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 12:48:25 17-12-2010

Il Botox o tossina botulinica è un prodotto impiegato in medicina principalmente nel campo dell’oculistica dove la sua funzione è quella
di bloccare le contrazioni muscolari. In pratica iniettandola sottopelle,
si libera una sostanza,l’ acetilcolina, che agisce sulla placca neuro muscolare, bloccando il segnale nervoso che fa contrarre il muscolo.
Chi non vorrebbe fermare il tempo o almeno arrestarlo per qualche tempo?
Da sempre, forse già dalla preistoria, si è fatto molto per la cura del corpo.
Ci si spalmava il corpo ed il viso con creme o si faceva il bagno in liquidi più
o meno convenzionali come il latte di asina. Nel tempo le metodiche si sono evolute e sviluppate ; molte di queste provengono dal mondo della medicina dove vengono usate per interventi chirurgici o per curare malattie.
Negli Stati Uniti il botulino viene usato da molti anni, infatti vanta ben 4 milioni di trattamenti effettuati per curare lo strabismo e il blefarospasmo (chiusura persistente e involontaria delle palpebre), l’eccessiva sudorazione (iperidrosi), spasmi facciali, emicranie, problemi alle corde vocali e il torcicollo spasmodico.
Penso che il botox usato ormai in larga scala sui muscoli del viso sia davvero nocivo alla pelle e che si parli troppo poco degli effetti collaterali.
Sul sito http://www.cosmeticenhancementsforum.com troverete un forum dove si parla diffusamente dei pro e contro di questa pratica di bellezza.
In seguito ad un’iniezione di botulino,alcune donne si sono sentite mancare
il respiro e contrarre la gola e a causa di ciò hanno il terrore di smettere di respirare di notte.Si lamentano che non si parla diffusamente degli effetti collaterali di questa sostanza che, non dimentichiamoci, è sempre una tossina ma anche nella comunità medica si sta diffondendo la voce di gravi patologie in seguito al suo utilizzo indiscriminato. Il responsabile del Dipartimento di Chirurgia plastica di Milano ,Massimo Signorini, insieme
ad Alfredo Berardelli, dipartimento di Scienze Neurologiche di Roma,
mette in guardia sia dal Botox sia da chi la inietta in quanto hanno riscontrato che la sostanza iniettata può emigrare in altri parti del corpo come il sistema nervoso centrale.
Questa pratica la consiglierei solo se viene praticata da personale specializzato e non da persone che si atteggiano tali.
Se interessati alla pratica bisogna attenersi a diversi punti:
1) Cercare personale altamente specializzato ed informarsi su quante punture devono essere eseguite e dove eventualmente va iniettato oltre
a informarsi del dosaggio preciso.
2)Scegliere un dottore specialista dermatologo che sia stato docente di corsi teorici-pratici su quest’argomento e che abbia una notevole esperienza
con questo trattamento.
3)Sapere che il trattamento è costoso, basti sapere che una dose
da 100 unità costa al medico 1000 dollari e per il paziente il costo si dovrebbe aggirare sui 350 euro. Perciò se sentite di trattamenti che
costano di meno, vuol dire che la dose è inefficace e porta a risultati
poco duraturi.
4) Assicurarsi che la sostanza sia quella approvata dal Ministero della Salute.
5)Accertarsi che il dermatologo usi l’intera dose in breve tempo e su un solo paziente in quanto il prodotto è soggetto ad alterazioni .
6)Non aspettatevi miracoli .
7) Gli effetti si esauriscono in breve tempo.

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Quali sono i benefici dell utilizzo di Botox?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento