Quali itinerari fare a pasquetta in Toscana?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 8:59:58 10-03-2011

La Toscana è una terra che molti considerano magica, essa ha infatti molto da offrire e le sue bellezze sono spesso una delizia per gli occhi, così come i suoi colori, quindi se si vuole passare il giorno di pasquetta da queste parti c’è solo l’imbarazzo della scelta, ecco alcuni itinerari possibili.

Se la giornata è accompagnata dal sole si potrebbe pensare di raggiungere la zona costiera e quindi la Versilia, qui le cittadine da visitare sono diverse ma volendo se ne possono raggiungere più di una perchè la distanza che le separa è poca, si parte da Massa e Carrara, passando per Forte dei Marmi, Lido di Camaiore e Viareggio, con le Alpi Apuane che fanno da splendida cornice, sono tutti dei centri piuttosto conosciuti che oltre alla zona balneare hanno da offrire una buona cucina, dei parchi con una splendida vegetazione e dei monumenti interessanti.

Il capoluogo della regione è l’affascinante Firenze ed anche qui i punti di interesse sono diversi, si comincia con il Battistero, il Campanile, il Duomo e la splendida Cupola del Brunelleschi, non ci si può di certo dimenticare del Ponte Vecchio che ha un fascino particolare e per certi versi unico, gli Uffizi e Palazzo Vecchio sono altre mete degne di nota, ma per visitare queste due ultime si deve pagare un ticket di ingresso che si aggira sui 6 euro per ciascuna.

Un’altra bella opzione è offerta da Pisa che è famosa soprattutto per la sua Torre pendente che calamita l’attenzione della maggior parte dei turisti, ma è tutta la Piazza del Duomo che è da vedere, oltre alla Cattedrale ci sono il Battistero, il Camposanto ed il Campanile, poi da visitare c’è anche la Piazza dei Cavalieri con ad esempio il Palazzo della Carovana ed il Palazzo dell’Orologio, ma c’è tanto altro ancora, non molto distanti ci sono poi le cittadine di S. Miniato e di Volterra che possono far parte di questo ipotetico itinerario.

Siena è conosciuta nel mondo per il celebre Palio ma anche per la sua architettura medievale, la visita in questa città è quindi adatta agli amanti dell’arte e della storia, tra gli edifici da vedere ci sono la cattedrale di Santa Maria Assunta, il Palazzo Pubblico e la Torre del Mangia, la famosa piazza del Campo, il Palazzo delle Papesse e la chiesa di San Francesco, anche dal punto di vista enogastronomico ha molto da offrire: vino, crostini, piatti a base di cinghiale, cantuccini, tanto per citare qualcosa di appetitoso.

Ma la Toscana ha davvero tanto che merita di essere visto e visitato, si possono infatti elaborare degli itinerari che toccano altre città come ad esempio Lucca, Montecatini con le sue famose terme, Pistoia oppure Arezzo, la scelta è veramente ampia ed in base al proprio budget ci si può dirigere in un posto o in un altro, ovviamente i luoghi più blasonati hanno dei costi maggiori, può quindi capitare di essere sorpresi dai prezzi che praticano alcuni locali che sfruttano il contesto di rilievo in cui sono situati.

Quali itinerari fare a pasquetta in Toscana?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: ci sono molte cose da visitare , se c'è un po di sole è consigliato di visitare la versilia

Giudizio negativo Svantaggi: i luoghi più blasonati hanno costi maggiori

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: ambiente pasquetta toscana

Categoria: Ambiente

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Quali itinerari fare a pasquetta in Toscana?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento