Perché si usa la @ negli indirizzi mail?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 14:43:44 17-04-2013

Da qualche anno, ormai, milioni e milioni di persone hanno sostituito carta e panna per l’invio di lettere con i messaggi di posta virtuale,  l’ ormai di uso comune e-mail.

Il suo utilizzo e’ divenuto, nel giro di una decina di anni,  prorompente, sia per ragioni di contatti lavorativi sia per ragioni di svago fra i giovani, decretando, in buona sostanza, il tramonto della comunicazione cartacea.
La posta elettronica, così come definita nella nostra lingua,  fu inventata da Ray Tomlison negli anni ’70, un ingegnere americano, che come per una normale corrispondenza inserì il nome del destinatario e il dominio server dove questo era ospitato, come una sorta di indirizzo di casa dove recapitare il messaggio.

Per unire i due percorsi, come si fa essendo in rete, serviva un simbolo, e la scelta di Tomlinson ricadde sulla chiocciola @, non perche’ avesse una motivazione logica, ma perche’ forse proprio per la sua inutilita’ era uno dei pochi caratteri non impiegati per altri scopi. Ma pur non prestando attenzione alle coincidenze, il simbolo @ risultava particolarmente adatto significando la locazione di un determinato utente ed, inoltre, per l’utilizzo pratico visto che é l’unica preposizione posto tra i tasti di scrittura.

Risalendo alle sue origini piu’ remote, quando ancora non si pensava di certo al suo utilizzo in una tastiera di un pc, la @ fa la sua prima comparsa in eta’ romanica, utilizzata per indicare in lingua latina un complemento di moto a luogo.
Attualmente, invece, per il suo significato viene fatto riferimento alla lingua inglese.
Infatti, nella lingua anglosassone, la @ sta a significare “at” ossia la congiunzione ” presso di..”, quindi la persona a cui vogliamo recapitare il messaggio identificata presso un domicilio “server”, ossia un gestore di posta elettronica. Quindi, ad esempio, vogliamo inviare un messaggio di posta elettronica a pietro@tiscali.it; pietro sara’ il nostro destinatario di riferimento, il gestore presso cui “domicilia” il destinatario e’ tiscali.it, e il simbolo @ puo’ essere interpretato come per la posta tradizionale ” presso di”, uguale al segno c/o che poniamo nelle buste da lettera.
Per cui il suo utilizzo é importante, perche’ senza la congiunzione tra i due riferimenti non vi é sequenza logica di dove il destinatario dimori.
Per cui non rimane che concordare su come  tra tutti i possibili segni una chiocciola, nonostante la velocità tipica della lumaca, rappresenti il simbolo più adatto per trasmettere una mail

Perché si usa la @ negli indirizzi mail?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: La posta elettronica fu inventata, negli anni 70, dall'ingegnere Ray Tomlison. , Nella lingua latina @ indicava un complemento di moto a luogo

Giudizio negativo Svantaggi: Nella lingua inglese, invece, la @ sta a significare "at" ossia la congiunzione " presso di..",

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: @ email posta

Categoria: Computer e Internet

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Perché si usa la @ negli indirizzi mail?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento