I pannelli solari fanno risparmiare?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 21:22:31 16-12-2010

Ormai sentiamo tutti i giorni parlare di energie alternative ed energie rinnovabili, ci bombardano con concetti sulla salubrità ambientale, sulle energie rinnovabili che non “consumano” il pianeta, ma soprattutto sul risparmio che potremmo ottenere usando determinate energie pulite.
A mio parere tutto ciò che riguarda la salvaguardia dell’ambiente è un bene, ma non bisogna fare della mala-informazione.
In riferimento agli ormai diffusi pannelli fotovoltaici, i quali trasformano l’energia delle radiazioni solari in energia elettrica, se ne dicono tante di cose, ma sono poche quelle che realmente sono veritiere, o meglio, molte informazioni vengono pompate per aumentare il prestigio e di conseguenza la vendita di questo prodotto.
Mi riferisco soprattutto al costo. Molti parlano di risparmi, addirittura alcune pubblicità ci mostrano che dall’interruttore di un lampadario escono delle monete!!! Quello che vorrei chiarire è il fatto che i pannelli solari sono un investimento a lungo termine e spesso ci vogliono parecchi anni prima di iniziare a risparmiare. Mi spiego: per montare pannelli solari bisogna trovare una locazione libera da ostacoli che possano fare ombra, ma soprattutto bisogna trovare un posto dove non dia fastidio la presenza di questi pannelli. Di solito l’aquirente medio sceglie il tetto, ma questo comporta, oltre al prezzo dei pannelli, anche un’ulteriore spesa di operai specializzati e relativi lattonieri che dovranno forare ed impermealizzare di nuovo il vostro manto di copertura. Se questo lavoro non viene fatto egregiamente avrete delle fastidiose infiltrazioni, quindi , un consiglio che vi posso dare, non vi accontentate di operai poco competenti ed economici. Oltre a questo andrà retificato in parte l’impianto elettrico: si è verò non è un lavoro impegnativo , ma comunque è un tipo di lavorazione che necessita di operai specializzati/elettricisti i quali attaccheranno i pannelli a degli accumulatori (batterie) o direttamente al contatore dell’Enel , anche se quest’ultima operazione penso venga svolta direttamente dagli operai dell’Enel.
Passiamo ora al risparmio: l’energia prodotta non vi verrà pagata (se non siete produttori: ovvero possessori solo di un piccolo impianto domestico) ma, per l’energia prodotta in eccesso vi verranno dati dei bonus di KW da usare nei giorni futuri. Soprattutto i finanziamenti statali (di cui si parla così tanto) non sono soldi liquidi ma sono detrazioni fiscali, quindi i soldi delle sovvenzioni vi verranno dati detraendo dal vostro CUD una quota annua di quello che vi spetta fino al raggiungimento del intero importo del finanziamento, ciò significa che il capitale iniziale lo dovrete mettere totalmente voi.
Per curiosità feci un preventivo per avere un impianto adeguato per scaldare solo l’acqua (quindi di piccole dimensioni), mi chiesero 5 mila euro.Tenuto conto che i finanziamenti per tutto quest’anno arrivano fino al 50% del costo totale, secondo i miei calcoli, l’ammortizzamento dei miei sarà di 7 anni. Dopo questi anni inizierò realmente a risparmiare. Ne vale veramente la pena se prendiamo solo il lato pecuniario? A voi la scelta.

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su I pannelli solari fanno risparmiare?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento