L’energia nucleare è un’energia pulita?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 17:45:22 16-03-2011

Molto si discute in questo periodo di energia nucleare e questo perchè in Italia si pensa di costruire centrali nucleari al fine di produrre nuova energia senza essere assoggettati completamente ai paesi che hanno fonti di energia non rinnovabile, petrolio, carbone e gas, e che noi importiamo spesso a prezzi altissimi. Allo stesso tempo sulla discussione che vede in programma anche un referendum, si instaura il terribile terremoto avvenuto in Giappone, che ha portato forti danni alle centrali nucleari e ad emissione nell’aria di radiazioni nucleari. La costruzione di centrali nucleari fornirebbe la sicurezza di essere assoggettati in minor misura ad altri paesi. L’energia nucleare si basa sulla trasformazione dei nuclei di atomi in energia tramite processi di fissione o di fusione. Il primo ad intuire che tali trasformazioni potessero liberare energia fu Enstein, da allora molti studi sono stati fatti fino al raggiungimento del risultato finale.
La produzione di energia nucleare rispetto all’energia prodotta con petrolio o carbone è più pulita solo per alcuni aspetti, infatti, non si producono anidride carbonica e ossidi di azoto e di zolfo che sono inquinanti e causano il buco dell’ozono, però allo stesso tempo, vengono prodotte delle scorie che producono altro tipo di inquinamento in quanto sono causa di malattie come tumori e leucemie e allo stesso tempo disastri dovuti a incidenti hanno portato anche delle mutazioni genetiche. La produzione di energia tramite i processi di fissione nucleare prevedono l’utilizzo di plutonio e uranio, elementi che emettono delle radiazioni nocive e le emissioni durano molto tempo. Il problema principale è quello dello smaltimento delle scorie in condizione di sicurezza, perchè le stesse non possono essere distrutte, restano attive per molti anni e per ora la soluzione adottata è quella di depositare le stesse in siti sicuri sotto terra. Quanto possa essere sicura questa soluzione nessuno lo sa, pericoloso è anche il trasporto delle scorie dalle centrali ai siti di stoccaggio. L’inquinamento prodotto può comunque considerarsi di tipo ambientale, oltre la distruzione dei terreni e della loro produttività per un raggio ampio rispetto al luogo dell’incidente nucleare, le mutazioni riguardano anche l’organismo umano, basta pensare alle conseguenze dell’ incidente nucleare a Cernobyl, per molti anni nacquero bambini malformati. Altro dato allarmante è quello che riguarda l’uso dell’uranio impoverito nelle munizioni, la stessa Italia subisce processi giudiziari per le malattie che sono derivate ai suoi militari impegnati nelle missioni. Le radiazioni una volta diffuse nell’aria, alterano la struttura delle cellule provocando la morte e lesioni gravissime, spesso i tumori si verificano nelle generazioni successive. I danni devono essere distinti in immediati, con la morte della vita nell’aria circostante e futuri che durano per decenni e riguardano la struttura cellulare delle persone e animali che sono stati esposti alle radiazioni. L’energia nucleare non può essere considerata un’energia pulita perchè non possono essere evitati gli incidenti e non possono essere individuati con sicurezza i siti di stoccaggio.

L’energia nucleare è un’energia pulita?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: gli interrogativi riguardo la sostenibilità delle centrali nucleari convenzionali sono davvero molti , l'Energia Nucleare per Greenpeace, non è affatto un'energia pulita

Giudizio negativo Svantaggi: fughe radioattive, rischi di contaminazione, tumori, radioattività: morte

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: ambiente energia pulita nucleare

Categoria: Ambiente

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su L’energia nucleare è un’energia pulita?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento