L’elettrostimolatore elimina la cellulite?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 17:48:02 28-02-2011

Si avvicina l’’estate e già si pensa a come fare ad arrivare a presentarsi all’appuntamento con gonne e shorts e belle e in forma. Perché si sa che il sole e la calda stagione sono un invito a scoprirsi e bisogna dunque fare attenzione alla nostra buccia di arancia. A quanto pare nella lotta alla cellulite non siamo da sole, in quanto a soffrirne siamo davvero tante. Si parla che almeno il 90% della popolazione femminile ne è colpita. Per cui non ci resta che armarci di tanta pazienza e vedere quale mezzo utilizzare per combatterla. Personalmente ne ho provate davvero tanti: creme, massaggi, palestra, corsa et etc. Oggi però vorrei parlarvi degli elettrostimolatori che a quanto si dice aiutano a combattere gli inestetismi della cellulite.
Questi infatti agiscono attraverso l’utilizzo di impulsi elettrici che provocano delle contrazioni ai muscoli interessati e facilitano così l’eliminazione delle adiposità. Ed in effetti la cellulite altro non è che un problema riguardante i tessuti che rivestono le fasce muscolari. Ebbene, la scorsa primavera mi sono convinta a sottopormi ad alcune sedute di elettrostimolazione per ottenere risultati migliori di quelli che avevo sperato di assicurarmi con le creme e i massaggi.
Tanto la spesa che avrei dovuto sostenere non era poi così lontana da quella che mi era servita sino a quel giorno per l’acquisto di creme in farmacia e di sedute di massaggi che alla fine non mi avevano comportato grandi benefici.
I muscoli sotto l’effetto di questi impulsi elettrici tendono ad acquistare volume e forza e a bruciare le riserve di grasso quasi alla pari di quando si pratica un esercizio fisico. Però è meglio precisare che l’elettrostimolazione non agisce direttamente sul grasso ma ha piuttosto un effetto drenante. Difatti la cellulite si forma per il ristagno di liquidi nelle cellule dei tessuti, grazie anche al fatto che facciamo una vita sedentaria e poco movimento.
Nel centro al quale mi sono rivolta mi sottoponevo ad una serie di programmi che si differenziavano tra loro per il valore di frequenza degli impulsi, perché le fibre dei muscoli agiscono in diversa maniera a seconda della frequenza alla quale vengono sottoposti. E’ ovvio che ogni programma ha la sua durata, di solito però le mie sedute duravano una mezz’ora circa. Mi venivano applicati gli elettrodi in corrispondenza delle fasce muscolari delle cosce, in quanto tenevo proprio lì concentrata la cellulite. Dopo una decina di sedute ho potuto constatare che mi è scomparsa e con lei anche quella antiestetica buccia di arancia. Ma ad onor del vero devo anche riferirvi che non ne avevo molta, per cui partivo avvantaggiata.
Quindi non posso fare a meno che consigliarvi l’utilizzo degli elettrostimolatori per combattere questo antipatico inestetismo. Se avete difficoltà a rivolgervi ad un centro estetico vi dico pure che in commercio ne esistono tanti anche a prezzi accessibili. I modelli più semplici arrivano a costare anche meno di 50 euro. Personalmente almeno per quest’anno ne farò volentieri a meno perché non si è ripresentata ad infastidirmi. Probabilmente perché nel frattempo mi muovo di più, consumo più frutta e verdura e bevo moltissima acqua. Tutti ottimi alleati per combattere la ritenzione idrica.

L’elettrostimolatore elimina la cellulite?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: eliminano le adiposità in eccesso , in commercio ne esistono di vari tipi e alcuno costano meno di 50 euro

Giudizio negativo Svantaggi: alcuni raggiungono prezzi esorbitanti

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: benessere cellulite elettrstimolatore salute

Categoria: Salute

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su L’elettrostimolatore elimina la cellulite?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento