Come insegnare al bambino a leggere in modo scorrevole?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 21:53:08 07-12-2010

Quando il bambino impara a leggere abbiamo sempre il timore che si manfiestino di piccoli problemi magari di apprendimento, che rendano difficile il processo. A volte il timore sale anche se il piccolo all’inizio mostra qualche titubanza nella lettura, magari incespicando sulle parole o fermandosi parecchie vole. Vediamo insieme come poterlo aiutare veramente e cosa può rendere più agevole la lettura per il vostro piccolo.

Allora partiamo con il presupposto che la lettura è qualcosa che si perfeziona attraverso la pratica sopratutto. Quindi iniziamo ad abituare il bambino ad esercitarsi parecchio. Proponiamogli tanti testi, anche di carattere diverso, con molte immagini e tante cose curiose che permettano a noi di capire quali sno i suoi gusti e anche a lui di manifestarli. Quando abbiamo capito dove è che il bambino trova maggiore piacere nella lettura, dobbiamo iniziare a farlo esercitare. Ogni giorno facciamolo leggere con noi, ad alta voce. Non diamogli fretta, né mettiamogli pressione. Quando non riesce, gli possiamo dare una mano e aiutarlo magari leggendo qualche volta noi. Ma non diamogli l’abiutudine. Se il bambino non si impegna la cosa importante è fargli capire che deve farlo. Troviamo cose che lo stimolino, non diamogli sempre tutto per vinto. Se fa capricci perché non vuole leggere proprio, allora dovete essere più severi ma non troppo. Se per esempio gli vietate la televisione, perché non legge, leggerà per costrizione e difficilmente troverà bello quello che fa e quindi non sarà mai amante della lettura.

Ricordiamoci che leggere è molto importante per i piccoli: leggendo imparano tanti vocaboli nuovi, iniziano a sviluppare la fantasia e creano un bagaglio culturale che si possono portare appresso per tutta la loro vita. Per questo dobbiamo semrpe tenere libri adatti a loro in casa e non dobbiamo mai arrenderci. acrifichiamo il nostro tempo standogli accanto quando legge, mostriamo interesse per quello che ci legge e mi raccomando, facciamo sempre leggere loro ad alta voce quando sono piccolini. Ascoltandosi imparano a migliorare la pronuncia e la lettura, se leggono in mente, non è la stessa cosa e magari, quando si trovano poi a dover affrontare la lettura ad alta voce, sono impacciati e si bloccano.

Se però vedete che il vostro bambino ha dei seri problemi, nonostante tutti gli sforzi che insieme fate e la cosa si ripete anche per testi semplici, allora forse dovreste chiedere consiglio al vostro pediatra, che potrebbe consigliarvi uno specialista del linguaggio, un logopedista. L’importante è non ignorare il problema perché da piccoli si può risolvere molto, attraverso terapie mirate che il medico vi saprà dare mentre quando si cresce, molti altri fattori intervengono è bloccano il bambino nel migliorarsi, causandogli spesso molti momenti anche di imbarazzo con i suoi coetani che magari invece riescono a leggere perfettamente. Anche a scuola potrebbero esserci ripercursioni sul suo apprendimento: per questo non dobbiamo fingere che il problema non ci sia, e dobbiamo essere pronti e vigili per poter portare al nostro bambino tutte le attenzioni.

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Come insegnare al bambino a leggere in modo scorrevole?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento