Il muro di cinta entra nel calcolo delle distanze?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 15:10:14 27-03-2011

Per trovare risposta al quesito su come considerare il muro di cinta nel calcolo delle distanze, dobbiamo fare riferimento agli articoli del Codice Civile dove viene esaminata e disciplinata la materia.
Tra le numerose disposizioni del Codice, bisogna richiamare l’attenzione sull’ art. 892 c.c. in cui vengono stabilite le distanze da osservare per la piantagione degli alberi, l’articolo è chiaro: per misurare la distanza bisogna considerare lo spazio tra la linea di confine e la base di un albero, di una pianta, di una siepe ecc.
All’epoca della redazione dell’articolo, il legislatore pensava ad un fondo agricolo in cui non erano presenti muri di cinta o divisori, pertanto il calcolo delle distanze veniva considerato a partire da una linea immaginaria che delimitava il confine tra due fondi.
Nell’ultimo capoverso è presente una specifica che fornisce parziale risposta al quesito iniziale: le distanze non vanno osservate se nel confine esiste un muro di cinta.

Nell’art. 873 c.c. viene espressamente indicata la distanza da osservare nel caso si erigano delle costruzioni su fondi confinanti; in tale caso la distanza non può essere inferiore ai tre metri, nei regolamenti locali si possono stabilire delle deroghe rispetto a quanto è stabilito dal Codice, ma in tal caso la misura non può essere inferiore alla distanza legale.
Un altro aspetto da considerare è l’altezza del muro di cinta o di altri divisori come i muri a secco o le cancellate: se l’altezza non supera i tre metri non viene considerato il calcolo delle distanze, in definitiva un muro di cinta è considerato come non esistente salvo quanto previsto dall’art. 877 del c.c.

Nel cod. civ. si tace circa lo spessore del muro di cinta, i termini che vengono usati sono quelli di “grossezza” e di “maggiore spessore” nel caso venga eretto un muro di cinta che funga da muro comune, l’art. 885 specifica che la parte di muro che ha maggiore spessore debba ricadere nella parte di chi ha eretto il muro.
Per quanto riguarda le distanze bisogna precisare che il vicino, ai sensi dell’art. 877 c.c., può costruire in aderenza al muro divisorio eretto sul confine, in aderenza significa che la costruzione può essere eretta a ridosso del muro di cinta, ma non deve appoggiare su quella già esistente.

Esperienze personali: Quanto descritto riguarda i limiti posti dal cod. civ., tuttavia in base alla mia esperienza consiglio di informarsi circa l’esistenza di un regolamento comunale che integri il Codice, in tal caso assume rilevanza non solo la distanza, ma anche l’estetica.
Nel condominio in cui abito è stato eretto un muro di cinta che rispettava le distanze legali previste dal cod.civ., tuttavia il regolamento comunale imponeva che per ragioni di estetica il muro di cinta rispettasse un determinato stile.
Un comitato di cittadini ha ottenuto che il muro di cinta venisse ricostruito secondo i criteri di estetica edilizia stabiliti dal regolamento stesso.

Prezzo: Se è presente un regolamento comunale che integra il Codice Civile, il proprietario che abbia avuto un pregiudizio può agire chiedendo la rimozione del muro di cinta e il risarcimento del danno.

Svantaggi: Oltre al Codice bisogna conoscere i regolamenti comunali.

Vantaggi:L’esistenza di norme dettate nell’interesse privato e generale.

Il muro di cinta entra nel calcolo delle distanze?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: L'esistenza di norme dettate nell'interesse privato e generale , Se è presente un regolamento comunale si può agire chiedendo la rimozione del muro di cinta e il risarcimento del danno

Giudizio negativo Svantaggi: Oltre al Codice bisogna conoscere i regolamenti comunali

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: casa muro di cinta regolamento comunale

Categoria: Casa e giardino

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Il muro di cinta entra nel calcolo delle distanze?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento