Il giubbino Peuterey si rovina facilmente?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 11:20:46 01-12-2010

Chiunque si intenda di moda non può non conoscere il giubbino Peuterey. Uno dei giubbini più famosi e rinomati per tutte le stagioni. Molto caldi i modelli creati per l’inverno, confortevoli e pratici i modelli primavera e autunno. Riparano dagli agenti atmosferici, permettendoci di essere sempre fashion, all’ultima moda.
La gamma di giubbini e giacconi è particolarmente varia. Li si trova con o senza maniche, corti, lunghi o tre quarti, dai mille colori e mille modelli, ogniuno studiato per adattarsi ad ogni tipo di fisico, donna o uomo che sia. Alcuni impreziositi da vistosi colli in pelliccia e cinture.
Certamente non sono alla portata di tutti. Le collezioni di stagione sono davvero innavicinabili per molti, i costi partono dai 600 Euro. Si può opsionare però per un modello della precedente collezione, magari acquistando in un outlet oppure on line.
Le nuove collezioni sono ricche di particolari riflettenti e cangianti. Sicuramente di tendenza. Ma il mio consiglio è quello di acquistare un modello che non vi stancherà mai, visto il costo di tale oggetto, senz’altro, vorrete utilizzarlo per più di una stagione!
Il costo è comunque giustificato, si paga certo anche la firma, ma la qualità dei materiali e dei tessuti utilizzati giustifica in parte la spesa.
Si tratta di alta qualità. Non vi capiterà quindi, che si stacchi un bottone oppure cada un orlo. Ma non solo il valore delle materie che compongono un Peuterey lo rendono particolarmente resistente, anche la cura con la quale ogni singolo capo viene realizzato ed al controllo di qualità scrupoloso a cui ogni articolo viene sottoposto prima della spedizione ad un punto vendita.
Degni concorrenti e rivali di tanta tendenza sono i modelli sportivi firmati Belstaff e le creazioni disinvolte di Woolrich.
I primi ispiarati ad una linea sportiva, quasi stile militare, i secondi, famosi per il morbido pelo che avvolge il cappuccio.
Numerosi i modelli e gli stili anche di queste grandi firme. Buono il rapporto qualità/prezzo, anche se, ci troviamo nuovamente in fasce di prezzo alte, non permessive per tutti.
A parità di prezzo, provate inoltre le varie collezioni, sportive ed uniche, dello stile Colmar. Sicuramente più adatti nel sopportare temperature invernali e per praticare sport.
Oviesse e Conbipel offrono modelli simili, molto molto più abbordabili economicamente parlando. Ovvio che si rinuncia ad un po’ di qualità ed ad un po’ di fashion style!
Il giubbino Peuterey, riassumendo, lo consiglio vivamente. Trendy, fashion e very cool! La qualità non si può discutere, il prezzo forse un po’ eccessivo. Soprattutto se si pensa alla realtà in cui si sta vivendo in Italia oggigiorno, quasi la metà delle famiglie vivono con mille Euro al mese
con mutui o affitti da pagare e figli da mandare a scuola. Con tali stipendi direi che non ci si può permettere un giubbino Peuterey.

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Il giubbino Peuterey si rovina facilmente?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento