Giochi all’aria aperta: quali benefici?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 22:13:13 30-11-2010

Portare i bambini a giocare all’ aria aperta oggi nell era di internet , dei computer ma soprattutto dei socialnetwork (che danno ai nostri piccoli la sensazione di vivere una realtà che però di reale ha ben poco) non diventa più un consiglio ma una necessità assoluta.
Quando si portano dei bimbi al parco oppure anche solo a fare un passeggiata si può notare nei loro occhi un luccichio che ha ben poco a che fare con l’ espressione da pesce lesso che si può scorgere in loro quando sono a casa davanti ai videogiochi o alla tv.
Specifichiamo una cosa: io non credo che la tecnologia sia un demone da distruggere ma penso assolutamente che le piccole menti vadano stimolate in maniera più creativa.
Parlando ora della mia esperienza personale posso raccontare di quello che ho vissuto con le mie nipoti.
Qualche anno fa mi trovavo a casa di mia sorella e poichè lei e i mio cognato avevano urgenza di andare fuori per lavoro mi sono offerta volontaria per stare con le bambine(perchè poi ovviamente si è aggiunte alla compagnia anche la figlia di mio fratello).
Così con ilmio spirito da baby sitter ho organizzato una bella giornata appositamente per loro.
Appena sveglie siamo uscite a fare una passeggiata,camminando sullo splendido lungomare della nostra città vedevole bambine felici,quasi mi sembrava che il colore del loroincarnato da grigio diventasse di ora in ora più roseo.
Quando poi ci siamo fermate a comprare un gelato la loro felicità è stata infinita.
Continuando nella nostra passeggiata siamo arrivate fino ad un parco giochi dove le mie due monelle hanno iniziato a giocare sulle diverse giostrine.
Dopo pochi minuti da quando eravamo arrivate ho notato che il loro piccolo gruppo composto inizialmente da soli 2 elementi diventava sempre più numeroso fin quando poi dopo circa mezz’ ora era ormai diventato una banda di circa 10 bambini.
Eccoli i vantaggi dei giochi all’ aperto: in primis ovviamente respirare aria pulita (nei luoghi in cui questo è possibile naturalmente), e poi i giochi fuori dalla propria casa permettono ai nostri piccoli di socializzare.
IL prezzo di queste esperienze all’ aperto è certamente accessibile a tutti.
Io con soli quindici euro ho fatto passare una splendida giornata alle mie nipoti compreso ilgelato per loroe anche per me.
Certo è ovvio che ai giorni nostri portare un bambino per strada significa dover prestare molta attenzione, è naturale che far giocare un bimbo in casa è assolutamente più comodo per i genitori che sono liberi di distrarsi senza avere l’ angoscia che qualcosa di grave possa accadere.
Ma i nostri piccoli hannobisogno di spazi grandi in cui muoversi e scalmanarsi (in questomodo tra l’ altro una volta tornati a casa non vorranno altro che rifugiarsi nei loro lettini stremati dalla giornata piena di nuove esperienze).
Spero di esservi stata utile e vi saluto.

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Giochi all’aria aperta: quali benefici?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento