Festa di Natale chi dovreste invitare?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 12:38:49 19-12-2010

Il Natale è la festa che è sempre stata legata alla famiglia e agli affetti più cari, sinceri e sentiti per questo motivo meglio non circondarsi di persone con cui non vi è un legame forte, ma solo legami formali. E’ giusto invitare solo le persone che sentiamo più vicine.
Se si decide di invitare più nuclei familiari, bisogna stare attenti ad alcuni particolari per evitare che per qualcuno l’atmosfera conviviale ed intima del Natale possa trasformarsi in un evento spiacevole.
Meglio non far trovare gli invitati in un ambiente in cui ci sono molti sconosciuti, potrebbe, infatti, essere imbarazzante trovarsi in un ambiente dove non vi è molto in comune con le persone che ci sono accanto o magari, con persone che non hanno neanche molta voglia di socializzare.
Nel caso in cui ci siano degli attriti tra alcuni possibili invitati, meglio evitare in quanto, per esperienza, essi potrebbero, anzichè diminuire, addirittura esasperarsi e creare delle situazioni spiacevoli e quindi rovinare il Natale a tutti. Non è comunque carino il giorno di Natale mettere le persone invitate in situazioni spiacevoli, dovrebbe essere un giorno dedicato alla serenità e se proprio volete riportare la pace, dovete pensarci nei giorni precedenti.
Per quanto mi riguarda, le feste più riuscite sono quelle organizzate con persone piacevoli, che fan parte della vita quotidiana, le stesse persone a cui possiamo chiedere un favore e che mai ci criticherebbero alle spalle, meglio pochi intimi, magari con bambini al seguito per rallegrare l’atmosfera. E’ consigliabile organizzarsi con persone che hanno una buona propensione ad aiutarci, altrimenti possiamo ritrovarci con fatiche immense nei giorni precedenti, nello stesso giorno di Natale e nei giorni successivi. In questo modo vi è il vantaggio di dividere i compiti, sia relativi alle pietanze da preparare ,sia per sistemare casa, è vero che può sembrare poco ospitale farsi aiutare, ma è pur vero che deve essere un piacere per tutti e non solo per gli invitati e poi se ci sono sentimenti, non dovrebbe essere un peso aiutare.
E’ capitato che ho invitato persone che hanno preso lo stesso come un modo per godersi la festa e ai padroni di casa è rimasto l’unico “privilegio” di preparare, servire, pulire e di sicuro non è stata una festa che rispecchia lo spirito natalizio di solidarietà e convivialità. L’invito deve essere un piacere anche per i padroni di casa altrimenti, si rischia di avere un pessimo Natale.
Gli inviti dipendono anche dalle dimensioni della casa, meglio non invitare troppe persone in una casa eccessivamente piccola, si rischia di avere bambini che possano la giornata a litigare tra di loro perchè non hanno sufficiente spazio per giocare.
Sicuramente tra gli invitati non possono mancare genitori, figli, fratelli / sorelle. Non c’è miglior occasione del Natale per riunirsi, soprattutto nel caso in cui nella rimanente parte dell’anno si vive in città diverse. Gli amici da invitare sono quelli che in realtà consideriamo come fratelli, è giusto far in modo che il giorno di Natale non passi in modo ingessato oppure troppo formale a causa di inviti fatti più per dovere che per piacere.

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Festa di Natale chi dovreste invitare?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento