Come fare una stampa su una T shirt?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 9:17:27 31-12-2010

L’esigenza di stampare su una T-shirt ormai si presenta spesso e va dalla maglietta del figlio che gioca a calcio, a quella per l’amica del cuore, a quelle dei ciclisti della domenica…

Elenco materiale occorrente:

* 1 T-shirt
* 1 disegno o logo o scritta da trasferire;
* 1 cartone rigido per sagomare la forma della T-shirt;
* 1 foglio transfer (specifico per stampante inkjet o laser, per tessuti chiari o scuri);
* carta-forno
* ferro da stiro (escludere il vapore).

> > > GUIDA “passo passo”

1. – SCELTA – Il primo nodo da risolvere è quello di stabilire cosa stampare sulla maglietta.
Sulla base dell’idea da portare avanti si può creare un proprio disegno originale, oppure cercarne uno.

2. – STAMPA – Stabilito con cosa personalizzare la propria T-shirt, per esperienza, consiglio sempre di fare una stampa per prova, magari a bassa risoluzione, così da vedere l’effetto che fa il disegno sulla maglietta.
Se la scelta soddisfa, si può senz’altro andare avanti.
ATTENZIONE: L’immagine da riprodurre va “specchiata” prima della stampa.
Per alcuni soggetti può essere ininfluente, per altri, come una scritta è indispensabile.
Una volta stampato il foglio transfer, aspettare che si asciughi bene (5 – 10 minuti circa).

3. – PREPARAZIONE – Prima di procedere a trasferire il disegno, bisogna sagomare una forma della T-shirt con del cartone rigido che servirà a tenere teso il tessuto nell’ultima fase che è molto delicata per la buona riuscita dell’opera.
Il cartone sagomato va inserito nella maglietta che, a questo punto, è pronta per ricevere la stampa.
N.B.: Sempre per esperienza è da tener presente che la sagoma di cartone è “indispensabile” Nel caso si voglia stampare sulla maglietta sia sulla parte anteriore che su quella posteriore.

4. – TRASFERIMENTO – Sul foglio transfer stampato ritagliare l’immagine in modo esatto (così che sulla T-shirt non rimangano tracce di resina oltre il disegno da riportare) e poggiarla sul punto scelto.
Passare il ferro da stiro già caldo a circa 190/200 gradi con movimento lento, ma deciso, pressando per 20/25 secondi.
Meglio fare una prova prima.
Molto importante è ricordare che durante quest’operazione il vapore deve essere escluso completamente.

5. – RISULTATO – Dopo 20/25 secondi togliere il foglio, sollevando delicatamente, ma in modo continuo la carta.
Il risultato ottenuto sarà duraturo in modo proporzionale al trattamento che subirà la T-shirt nel tempo. Per esperienza so che è consigliabile intervenire solo con lavaggi a mano, effettuati pure con delicatezza.

Prezzo: Il costo della T-shirt, variabile in relazione alla qualità + quello dei fogli per calchi + l’inchiostro della stampante = totale 3,00 – 5,00 euro.

Svantaggi: nessuno

Vantaggi: poter accontentare se stessi e gli altri

N.B.: I suggerimenti dati sono frutto di esperienza personale.
Questa suggerisce pure di segnalare che i FOGLI TRANFER sono in continua evoluzione, per cui è consigliabile sempre leggere “anche” i suggerimenti sulla confezione.

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Come fare una stampa su una T shirt?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento