Come fare una corona di fiori stagionali ?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 11:43:06 26-12-2010

Pranzo di Natale alle porte…come abbellire la vostra tavola? Perché non realizzare una bella ghirlanda sfruttando quello che la natura ci offre in questo periodo? Il procedimento che sto per illustrarvi non è propriamente facilissimo, e per realizzare questa decorazione c’è bisogno che abbiate una manualità un po’ avanzata, però vi assicuro che l’effetto è assolutamente strepitoso e i complimenti assicurati da tutti gli ospiti!
Vi occorreranno un bel po’ di cosine per il vostro “progetto”, cose che però sono facili da reperire nei negozi specializzati e dai fiorai con pochi euro (mettete in conto almeno sui 3 euro a rosa però). Andiamo con la lista!
1) Diverse foglie di cineraria
2) Rami di eucalipto
3) Mele piccole e acerbe
4) Rose rosse e bianche (oppure un mix dei fiori che preferite)
5) 2 blocchetti di spugna da fiorista
6) Forbici e spilli da fiorista
7) Muschio
8) Sfagno
9) Fil di ferro
10) Rete metallica da recensione
11) Un foglio di propilene

Innanzitutto è bene dire che io ho scelto le rose per una questione di facile reperibilità, ma che voi potete utilizzare qualunque tipo di fiore sia reperibile, facendo attenzione a quelli, come la bellissima Stella di Natale, che sono un po’ tossici e non ideali da mettere a tavola… Per prima cosa sistemate i fiori: accorciate gli steli con un taglio diagonale ed eliminante le spine. Tenetele in bagno in acqua fredda per diverse ore in modo da aumentarne la durata. Stesso discorso anche per i rami di eucalipto e per le foglie di cineraria: vanno tenuti in acqua fredda per qualche ora. Nel frattempo bagnate i blocchetti di spugna per qualche minuto e poi tagliateli a metà, allineateli alternando un pezzo di spugna a qualche pezzo di sfagno. Dopo, utilizzando la rete metallica, avvolgete la spugna e lo sfagno formando un cilindro che andrete poi a bloccare con il fil di ferro.
Per rendere questo cilindro impermeabile utilizzate il propilene fissandolo alla spugna con qualche spillo. Dopo utilizzando il muschio coprite tutta la spugna. Adesso prendete le foglie di cineraria, asciugatele e infilzatele delicatamente nella spugna, sistemandole in mazzetti sparsi. Prendete e accorciate i rametti di eucalipto e aggiungeteli accanto alla cineraria, magari intorno ai lati della ghirlanda in modo da darle maggior volume.
Prendete poi le mele e infilzatele con un fil di ferro trapassandola da parte a parte: adesso prendete i due capi e spingeteli verso il basso in modo da formare una specie di lecca lecca con la mela. Infilzate poi la mela nella ghirlanda, e ripetere l’operazione con le altre. Ora tocca ai fiori! Prendete le vostre rose e accorciate lo stelo (il fiore dovrà misurare 15 cm all’incirca) e poi infilzate anche queste nella spugna, ma molto delicatamente, altrimenti rischierete di spezzare lo stelo.
Disponete armonicamente, o comunque rispetto al vostro gusto, foglie e fiori, in modo che la composizione risulti elegante e raffinata, come è giusto che sia sulla vostra tavola di Natale! Volendo potrete lasciare lo spazio anche per una bella candela, magari particolare, con dei brillantini. Unica pecca: dura non più di qualche giorno…fotografatela per ricordo…Auguri!

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Come fare una corona di fiori stagionali ?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento