Come fare una borsa?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 10:18:18 18-12-2010

Spesso capita di avere molte borse ma di non avere quella adatta alle proprie esigenze, o viceversa di avere solo una per comodità di cui non si può proprio fare a meno. Avere una borsa è una questione principalmente di comodità, ma anche di gusto e bellezza. In aiuto può venire il fai da te, per essere originali ed avere un qualcosa di unico ma allo stesso tempo pratico. Non bisogna essere delle sarte professioniste, ma avere una buona mano, un pò di accorgimenti ed il gioco è fatto, o altrimenti optare direttamente per una sempre comoda macchina per cucire di ultima generazione, quelle che praticamente fanno tutto da sole.
Per fare una borsa bisogna partire dalla scelta del materiale da utilizzare, può andare bene come primi tentativi sia dei pezzi di stoffa, ma anche del filo di uncinetto, se si è pratiche con questo tipo di cucito.
Si prosegue, una volta scelto il materiale e i colori, alla forma della borsa, è meglio seguire un modello fatto su dei fogli di carta, soprattutto per le prime volte, affifandosi a misure standard. Una borsa per essere abbastanza capiente deve avere almeno 30-35 centrimetri di larghezza e 20-25 di altezza. Si può optare poi per la semplice forma rettangolare,
tagliati i due rettangoli di stoffa si possonio unire tra loro ai bordi ed ottenere cosi una sacca a cui aggiungere i manici, altrimenti si può aggiungere la terza dimensione, quella della profondità. In questo caso, va tagliato un altro pezzo di tessuto che va unito agli altri due, sia in laghezza che in lunghezza su antrambi i lati. I prezzi dei materiali sono molto vari, si può passare dal semplice pezzo di stoffa, acquistabile per pochi euro nelle mercerie, al filo di uncinetto, in questo caso essendo leggermente più pregiato il prezzo aumenta, arrivando a costare anche 3-4 euro a seconda della quantità e qualità del filo. Si può poi optare per la soluzione più semplice ed economica, utilizzare materiali che si hanno in casa, come magari il tessuto di una vecchia gonna che non si usa più o qualche vecchio jeans. Si può cucire a mano, o passare direttamente alla cucitrice automatica, se il prodotto finale poi non soddisfa, lo si può sempre abbellire con dettagli: spille, fiori, perline o bigiotteria. Personalmente trovo molto soddisfacente realizzare piccole borse fai da te, da tenere in casa per riporvi dentro qualcosa o più elaborate anche per uscire. L’importante è fare un pò di pratica, imparando dai propri errori e perfezionandosi nella tecnica. Non bisogna essere molto esperte per realizzare oggetti come questo fatti in casa, svantaggi non ce ne sono, si può al più tagliare qualche pezzo di stoffa, ma di certo non si fanno danni irreparabili. Di vantaggi, invece, ce ne sono molti, oltre alla soddisfazione personale di realizzare qualcosa con le proprie mani, si può anche realizzare un oggetto seguendo le proprie esigenze e il proprio gusto in fatto di colori, materiali e oggettini vari da mettere insieme. Basta provare.

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Come fare una borsa?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento