Come fare il burro con il bimby?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 9:41:32 24-03-2011

Per i pochi che non conoscessero il Bimby, posso dire che e’ considerato la “Rolls Royce degli elettrodomestici”.

La ditta produttrice è la Worwek, quella che produce anche l’altro campione degli elettrodomestici: l’aspirapolvere “Folletto”.

Il Bimby è un super-robot da cucina, in grado di grattugiare, tritare, macinare, polverizzare, emulsionare, montare, mantecare, impastare e, peculiarità assai rara, cuocere direttamente i cibi.
Dispone infatti di un elemento riscaldante e di un termostato per regolare in modo preciso la temperatura del cestello da 37 a 100 gradi.
Inoltre, grazie ad un accessorio chiamato “Varoma” può cuocere anche al vapore.

Il Bimby nasce nel 1981 (modello 3300) per poi trasformarsi nel TM21 (1995) e infine nell’ultimo nato TM31 (2004).

E’ quindi possibile, con il solo Bimby, realizzare innumerevoli ricette, e, tra queste, anche il burro.

Per la preparazione del burro, oltre al Bimby, occorre solo panna fresca e acqua fredda.

Con 500 grammi di panna si ottengono dai 200 ai 250 grammi di burro.

L’attrezzo del Bimby da utilizzare in questo caso è la cosiddetta “farfalla” che s’inserisce nel cestello.

Veniamo ora alla ricetta vera e propria.

Nel cestello si versa la panna e si comincia a mescolare a velocità medio – bassa (3-4 sulla scala graduata) per circa 4 minuti.

A mano a mano che mescola, la panna diventerà prima “burrosa”, quindi tenderà a spezzettarsi (stracciarsi). A questo punto si versa nel contenitore 100 grammi di acqua fredda e si mescola a velocità bassa (1) per circa un minuto. Cominceranno a formarsi dei grumi di burro separati dal latticello e acqua che dovranno essere scolati.

Aiutandosi con le mani, si strizzeranno e compatteranno i vari grumi fino a ottenere dei panetti grandi circa un pugno (questi saranno poi i nostri panetti di burro) che si metteranno in una bacinella di acqua fredda.

Si lascia poi la bacinella con acqua e panetti in frigorifero per circa un’ora.

Avremo ora i nostri blocchetti di burro ben solidi che avvolgeremo in carta stagnola e lasceremo in frigorifero, pronti per l’uso.

Se assieme ai 100 grammi di acqua fredda da incorporare nella panna emulsionata dopo i quattro minuti di lavorazione si aggiungono altri elementi quali ad esempio erba cipollina, basilico, timo o altre erbe aromatiche ben spezzettate si ottiene il burro aromatizzato.

Allo stesso modo, si può ottenere anche burro salato o burro al salmone.

Per il burro al salmone si aggiunge semplicemente 50 grammi circa di salmone affumicato tritato, mentre per il burro salato 15 grammi di sale.

Come fare il burro con il bimby?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Il bimbi è l'elettrodomestico più utilizzato dalle famiglie italiane , Il burro fatto in casa è sempre meglio di quello comprato al supermercato

Giudizio negativo Svantaggi: L'unico svantaggio è lavare il bimby dopo l'utilizzo

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: bimby burro elettrodomestici

Categoria: Elettronica di consumo

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come fare il burro con il bimby?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento