Dove vedere l’ultimo film di Checco Zalone a Palermo ?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 9:35:16 04-02-2011

E’ uscito nelle sale cinematografiche da una settimana appena e già ha conquistato il primo posto della classifica dei film più visti in Italia, ottenendo incassi da record (21 milioni di euro nello scorso week end) e superando addirittura il numero di spettatori che l’anno prima aveva ottenuto “Avatar”, il colossal americano del regista James Cameron.
Mi riferisco alla seconda fatica cinematografica di Checco Zalone, il comico televisivo prestato al cinema. Già nel 2009 l’artista pugliese aveva ottenuto un sorprendente successo con “Cado dalle nubi”, il film che ha segnato il suo debutto, ottenendo 14 milioni di incasso, che gli ha fatto portare a casa anche il Globo d’Oro, rendendolo il nuovo fenomeno della commedia all’italiana.
Dopo quel bagno di popolarità, il comico-cantante del programma Zelig è di nuovo tornato sul grande schermo con la pellicola “Che bella giornata”, una commedia esilarante e mai volgare che ha già conquistato tutti.
Il film, anche questa volta del regista Gennaro Nunziante, è stato girato tra le città di Milano e Roma e nella sua Puglia (ad Alberobello) e ha visto la partecipazione di altri ottimi artisti, tra cui Rocco Papaleo e Tullio Solenghi.
Narra la storia di un giovane pugliese, Checco Zalone, ignorante anche se buono d’animo, che vive con la famiglia a Milano e sogna di diventare un carabiniere. Bocciato tre volte al concorso, grazie ad una raccomandazione entra a far parte del servizio di sicurezza del Duomo di Milano. Per questo motivo sarà contattato da Farah, una bella terrorista araba che, assieme al fratello, vuole far scoppiare con una bomba la famosa Madonnina. Checco se ne innamora e per lei è pronto a tutto, ma proprio tutto. Perfino a sottrarre un prezioso dipinto dalla sala museo del Duomo per permettere alla ragazza di fotografarlo. Salvo poi rimetterlo al suo posto.
Tra gag, equivoci, frasi politicamente scorrette, situazioni altamente comiche, si ride e si riflette, mettendo alla berlina istituzioni, religioni, politica e malcostume all’italiana.Tra le scene più divertenti, quelle in cui il famoso cantante Caparezza (proprio lui, quello di “Fuori dal tunnel”!) è costretto dallo zio carabiniere di Checco a cantare al battesimo del nipote ad Alberobello la canzone “Sarà perché ti amo” dei Ricchi e Poveri. Esilaranti anche le due canzoni firmate dallo stesso Checco Zalone, all’insegna del polticamente scorretto.
Inutile dirvi che anche in questi giorni continuano le code ai botteghini e sono tante le sale cinematografiche dove è possibile andarlo a vedere. A Palermo ad esempio “Che bella giornata” è in programmazione al Cityplex Metropolitan (viale Strasburgo n. 356), in ambedue le sale del cinema Arlecchino (via Imperatore Federico n. 12) al cinema Marconi (via Cuba n. 12), all’Holiday Multisala (via M. Stabile n. 223), al cinema Golden (via Terrasanta n.60), al cinema Abc (via E. Amari n. 166) e per finire al nuovo Uci Cinemas del grande centro commerciale Forum.

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Dove vedere l’ultimo film di Checco Zalone a Palermo ?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento