Dove acquistare carte telefoniche prepagate?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 12:41:14 18-12-2010

Alzi la mano chi non ha un cellulare?
Ormai ce l’hanno davvero tutti: dai ragazzini ai nonni e quindi i diversi gestori telefonici si sono dovuti, come dire, dare una smossa!
Ricordo benissimo che i primi anni che avevo il cellulare l’unico modo per ricaricarlo era recarsi presso un negozio di telefoni cellulari: numero alla mano, si sceglieva l’importo e veniva fatta via computer, la ricarica.
Si doveva pagare una cifra per la ricarica che naturalmente non faceva parte della somma ricaricata, 5 euro se non erro, per il servizio di ricarica.
Ora per fortuna questa cifra è stata eliminata e se si ricarica di 40 euro, 40 euro si ritroveranno sul cellulare nel proprio credito.
Oltre ai negozi appena descritti, oggi esistono altri e diversi modi per ricaricare un cellulare.
I supermercati ormai sono attrezzatissimi da questo punto di vista.
Vicino alla casse si trovano le ricariche: sono dei fogliettini che servono poi alla cassiera per rilasciare il codice numerico che occorrerà per fare la ricarica chiamando il numero gratuito che ogni operatore telefonico mette a disposizione dei proprio clienti.
Un altro modo piuttosto veloce per ricaricare il proprio telefono cellulare è acquistare presso uno dei tanti punti vendita di edicole, bar ad esempio, la tessera con il codice per ricaricare.
Di solito queste tessere assomigliano ad un bancomat come formato e materiale.
Basta “grattare” la striscia argentata che troverete e leggere il codice.
La modalità della ricarica è sempre la stessa: occorrerà,quindi, telefonare al numero gratuito del proprio operatore e seguire la voce guida.
Inoltre si può ricaricare il cellulare presso una ricevitoria della lottomatica: dopo aver fornito il numero telefonico, l’operatore e l’importo della ricarica, in pochi minuti, l’operazione verrà portata a termine.
Ogni tanto mi capita anche di utilizzare un altro metodo che reputo veloce e comodo perché si può fare anche da casa propria.
Sapete cos’è l’home bankig?
Si tratta di un servizio offerto ormai da tutte le banche che ti permette di controllare da casa, via internet il proprio conto corrente bancario e di operare su di esso.
Basta accedere al servizio secondo le modalità indicate e poi scegliere dal menù, la ricarica telefonica.
Anche in questo caso occorre indicare naturalmente il numero telefonico, l’operatore e la somma di cui si desidera essere ricaricati e in pochi attimi avrete portato a termine la vostra ricarica.
Un altro modo piuttosto veloce per ricaricare il vostro cellulare è quello di farlo tramite il sito internet del proprio operatore telefonico.
Occorre però avere una carta di credito su cui poter addebitare l’importo della ricarica.
L’operazione richiede pochi minuti e si attuta in modo molto semplice.
Tutti i metodi sopra elencati non hanno costi di servizio o attivazione: gli unici costi possono essere quelli per collegarsi ad internet nei casi di ricarica con home banking o attraverso il sito dell’operatore.
Io li ho provati direi proprio tutti e mi sono trovata bene

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Dove acquistare carte telefoniche prepagate?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento