Come diventare agente di calciatori ?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 15:47:08 07-05-2013

Una carriera intrigante nel mondo del calcio è rappresentata dal ruolo dell’agente di calciatori, professione regolamentata da rigide norme messe in atto da FIFA e FIGC.

Partendo da zero, il passo essenziale da compiere sarà quello di ottenere la speciale licenza FIGC per agenti di calciatori. Periodicamente, con pubblicazione del bando ufficiale sul sito figc.it, viene indetta la sessione d’esame.

Per partecipare alla prova, l’aspirante agente dovrà essere in possesso di tutti i seguenti requisiti: residenza in Italia, diploma di scuola media superiore, diritti civili, non avere condanne a carico (delitti non colposi) e non essere stato inibito in ambito sportivo per più di 120 giorni negli ultimi cinque anni. Dopo aver presentato la domanda di ammissione (con annesso pagamento della tassa FIGC pari a 100 euro) alla prova di idoneità, si riceverà la convocazione con le indicazioni riguardanti lo svolgimento della prova.

L’esame, previsto esclusivamente in forma scritta, consiste in un questionario contenente 20 domande a risposta multipla, tra le quali 15 valide in ambito internazionale (formulate direttamente dalla FIFA) e 5 più specifiche per le norme in vigore nel nostro Paese (proposte dalla FIGC).

Le informazioni sugli argomenti richiesti al candidato sono tutte reperibili sul sito della FIGC, nella stessa sezione del bando. I documenti fanno riferimento a leggi, regolamenti e codici FIFA e FIGC. Tra i 14 punti del programma d’esame, vengono trattati argomenti riguardanti il trasferimento dei calciatori, lo statuto FIFA e quello FIGC, il Codice di Giustizia Sportiva, l’apposito regolamento sugli agenti di calciatori, il Codice Disciplinare e numerose circolari FIFA, come ad esempio quella sulla tutela dei minori.

Circa quattro giorni dopo la data dell’esame, la FIGC comunicherà i nominativi delle persone risultate idonee attraverso l’affissione dell’elenco presso la sede di Roma e online sul proprio sito ufficiale.

Una volta ottenuta la licenza, sarete a tutti gli effetti agenti di calciatori e potrete cominciare a rivolgervi presso le società sportive o direttamente agli atleti. Nella sottoscrizione del contratto con il calciatore, sarete entrambi chiamati a rispettare le norme imposte dalla Commissione Agenti, sia nella forma dell’accordo (redatto su speciali moduli conformi alle regole FIFA), sia sul lato economico, in quanto la cifrà verrà calcolata in base allo stipendio annuale percepito dal calciatore.

Come diventare agente di calciatori ?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Per divenire agente di calciatori primo passo obbligatorio ottenere la relativa licenza FIGC. , Prerequisiti per poter partecipare alla sessione di esame: residenza in Italia, diploma di scuola media superiore, diritti civili, non avere condanne a carico (delitti non colposi) e non essere stato inibito in ambito sportivo per più di 120 giorni negli ultimi cinque anni

Giudizio negativo Svantaggi: La sottoscrizione di contratti con atleti non può avvenire se non nel rispetto delle norme imposte dalla Commssione Agenti.

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: agente di calciatori calcio Lavoro procuratore

Categoria: Lavoro

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come diventare agente di calciatori ?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento