Come curare la sciatica?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 18:26:55 26-12-2010

La sciatica è una nevralgia del nervo ischiatico e può avere diverse cause può essere di origine traumatica, o reumatica o addirittura può essere causata dall’intossicazione di alcool o piombo.
La sciatica può colpire il tronco del nervo, più spesso una delle sue radici ma solitamente il dolore che si irradia colpisce sia la parte lombare che quella della prima sacrale.
Solitamente questi dolori partono dalla parte lombare e vanno ad interessare la natica fino ad irradiarsi nella gamba, principalmente nel polpaccio e interessa in molti casi il tallone, la caviglia e l’alluce.

LA MIA ESPERIENZA: Non ho mai sofferto di sciatica mi si è presentata improvvisamente dopo aver sollevato numerose cassette in seguito ad un trasloco. E’ proprio su quell’improvvisamente che vorrei soffermarmi perchè il dolore all’inizio è stato molto forte soprattutto nella parte dei lombi e in particolare sulla natica destra, successivamente il dolore così come iniziava spariva subito dopo, il dolore poi ha incominciato a manifestarsi soprattutto nel polpaccio, la sensazione era simile a quella di un morso di un cane che non mollava la presa.
In particolare questo dolore si manifestava quando stavo in piedi e allungavo la gamba, le manifestazioni dolorose non sono mai state continue ma repentine e la fase di massima acutezza del dolore si manifestava per circa una tentina di minuti.
Contattato il medico, una volta che ho descritto i sintomi della malattia ha fatto immediatamente la diagnosi e mi ha prescritto un decontratturante e un ciclo di ketoprofene in soluzione iniettabile per uso muscolare.
La frequenza delle manifestazioni dolorose è calata ma non del tutto scomparsa tanto èvero che ho dovuto ricorrere a dell’Oki assunto per via orale, successivamente mi ha prescritto un periodo di riposo e due cicli di fisioterapia, in particolare dellle manipolazioni che sono state effettuate da personale qualificato.
La manifestazione dolorosa è durata circa un anno e così come improvvisamente è comparsa, altrettanto repentinamente è sparita.

SVANTAGGI:Gli svantaggi per chi è colpito dalla sciatica è che quando si manifesta il dolore, soprattutto nella zona del polpaccio, l’unica soluzione temporanea che aiuta a mitigare il dolore è sedersi, questo mi è capitato nelle circostanze pù dsparate, addirittura mentre facevo la fila in un supermercato.
Quando invece venivo colpito dai dolori a casa il rimedio migliore era mettersi a letto disteso sul lato sano e con la gamba semiflessa.
Il suggerimento che vorrei dare a tutti coloro che vengono colpiti di sciatica è di avere molta pazienza e di sottoporsi alle cure prescritte, spesso queste cure non danno un risultato immediato ma dopo un paio di cicli fanno regredire la malattia fino a farla scomparire del tutto.

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Come curare la sciatica?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento