Cosa regalare ai colleghi di ufficio?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 22:04:23 03-12-2010

Non lavoro più in ufficio da un po’ ma tempo fa ho avuto un’esperienza del genere e mi è capitato più volte di dover scegliere dei regali di Natale per i miei colleghi. Per fortuna non erano molti, quattro in tutto, due uomini e due donne.
Ho sempre cercato di differenziare i regali e scegliere per ognuno qualche cosa di adatto al loro carattere e ai loro gusti perché mi sembrava un po’ troppo scontato regalare a tutti lo stesso genere di cose.
Così, alla mia collega amante del make up e delle tendenze dell’ultima moda, la più giovane dell’ufficio, nell’ultimo Natale di lavoro in quell’ufficio ho regalato una trousse di Pupa. Ho regalato “L’Azur” di Pupa: una trousse romantica e che ben la rappresentava con quel suo modo di essere un po’ tra le nuvole. Si tratta di una trousse a forma di angioletto azzurro, con tanto di ali ed aureola. Non amo particolarmente i prodotti di make up Pupa ma devo dire che per una ragazza giovane, che ama anche prodotti con confezioni dal bell’aspetto, le trousse sono proprio azzeccate. L’angioletto si apre e svela il suo contenuto in trucchi, compreso un comodo specchio. Lo pagai 23 euro.
Per l’altra collega ricordo di aver comprato un libro che desiderava da tempo. Grande lettrice di libri del genere thriller, ricordo di averle regalato “Fuori da un evidente destino” di Giorgio Faletti. Spesi meno di quanto non abbia speso per l’altra mia collega – poco meno di dieci euro – ma ho compensato con un paio di tavolette di cioccolato visto che conoscevo la sua abitudine di divorare cioccolato durante la lettura di libri interessanti.
Al più anziano del gruppo di colleghi (poco più che cinquantenne) ricordo di aver regalato un abbonamento ad una rivista di auto che all’epoca permetteva l’acquisto di 25 numeri a poco più di 25 euro. Un regalo che si è dimostrato azzeccato visto che si riprometteva da tempo di fare l’abbonamento ma alla fine non lo faceva mai. Ho anche indovinato la rivista giusta perché con la complicità dell’altro nostro collega avevamo fatto in modo di conoscere alla perfezione i suoi gusti e preferenze.
Per l’altro collega, un ragazzo poco più che ventenne, ricordo di aver scelto un dono spiritoso: un paio di boxer con una t-shirt comprata da Intimissimi con decori prettamente natalizi (sui boxer, la t-shirt era più sobria) e che lasciavano intendere alla necessità di trovare al più presto una donna. Era un ragazzo molto spiritoso, timido ma molto gioviale una volta che aveva preso confidenza con gli altri e un dono spiritoso mi era sembrato la cosa giusta. Più o meno mi ero ritrovata nello stesso livello di prezzo degli altri tre regali, spendendo poco meno di 25 euro.
Ho potuto fare doni di questo tipo perché tutto sommato i colleghi non erano molti. Chi lavorasse in un ufficio più affollato potrebbe avere l’esigenza di fare doni più economici allora bisognerebbe indirizzarsi verso suggerimenti di altro genere.

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Cosa regalare ai colleghi di ufficio?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento