Cosa fare se si scheggia il vetro dell auto?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 15:20:14 28-01-2011

Se state leggendo questo articolo, haimè, non preoccupatevi se avete emesso improperi non ripetibili in presenza di altri individui, non siete gli unici. Chiunque, nel bel mezzo di una tranquilla passeggiate per strade di campagna o durante il percorso che lo divide dalla meta del rilassante week-end infrannuale, viene colpito, casualmente – con probabilità 1 su chissà quanti milioni – da un sassolino o altro oggetto che lesiona vetro o parabrezza della sua auto, costringendolo ad una spesa non prevista, di sicuro non ringrazia il cielo per cotanta sfortuna, ma…non è il caso di disperare, un rimedio economico lo si puo’ trovare e poi considerate che, se non ci fosse stato il vetro a proteggervi, quel sassolino, con molta probabilità, vi sarebbe arrivato sul viso, sfreggiando, forse inesorabilmente, quello che è stato lo specchietto per le allodole del/la vostro attuale compagno/a di vita :). Premesso questo passiamo al cosa e come fare a danno avvenuto. Se durante la marcia avete notato la provenienza “dell’oggetto volante” che vi ha lesionato l’auto, provate a chiedere all’ignaro malfattore gli estremi dell’assicurazione e procedete come di consueto in caso di danni; se invece “l’oggetto volante” è arrivato all’improvviso e non se ne conosce la provenienza, provate a vedere se, tra le “coperture” della vostra assicurazione, ve ne è qualcuna che vi assicura dai danni ai cristalli – non è raro che ci sia – se nulla di tutto ciò, mettetevi l’anima in pace, o tentate causa contro l’anas, le autostrade, il comune o chissà chi altri – anche in questo caso con probabilità di vincita di 1 su un milione – o mettete mano al portafogli. In ogni caso fatelo al prima possibile, non temporeggiate troppo, la spesa potrebbe diventare tutt’altro che economica e v spiego il motivo. Senza dilungarmi, vi diro’ solo due motivi. Ecco il primo: è impossibile, ad occhio,constatare e comprendere la gravità della lesione. Apparentemente il danno potrebbe sembrare irrisorio ma può essere sito in un particolare punto del vetro che, al minimo rimbalzo del mezzo o ad altra minima collisione – anche con un leggerissimo moscerino – ve lo sega in due di netto rischiando anche di diventare parecchio pericoloso per la vostra incolumità fisica ( immaginate se siete di corsa e vi si riga tutto il parabrezza) – il secondo motivo è che il danno, di qualsiasi entità, potrebbe essere riparato, quindi evitando la sostituzione, assicurandovi una spesa davvero irrisoria se paragonata alla sostituzione ma, più tempo passa, più la lesione puo’ ingrandirsi e, ancora peggio, più si “sporca” rendendo la riparazione più difficile, quindi più costosa. Spiegatovi questo, passiamo ai costi; dipendono dal tipo di cristallo lesionato – parabrezza, lunotto etc etc, dal tipo di danno – incrinatura, scheggiatura – e se esiste o meno assicurazione. Per quanto concerne i numeri..impossibile fare preventivi senza constatare il danno ( possono oscillare tra i 50 ai 200 €) ma sappiate che talvolta conviene sostituirlo e non ripararlo. Occhio ai sassolini e buona guida!

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Cosa fare se si scheggia il vetro dell auto?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento