Cosa fare se il vostro cane sta soffocando?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 17:08:34 08-01-2011

Chi ha degli animali domestici, specie un cane, deve saperli tenere bene. Innanzitutto bisogna stare attenti al fatto che gira spesso per casa e potrebbe ingerire un qualsiasi oggetto. Prevenire quindi è meglio che curare ed occorre evitare tutte quelle occasioni e circostanze che possono portare il cane ad ingerire oggetti pericolosi e che possono farlo soffocare.
Mai dare al cane da mangiare tutti quei cibi che siano diversi da quelli che mangia di solito e che possono essere nocivi per lui. Nel caso li mangi per errore e sta per soffocare, occorre contattare immediatamente il veterinario di fiducia, il quale potrà dare tutti i consigli del caso. E’ consigliabile non fargli la rianimazione, qualora non siamo perfettamente capaci di farla nel miglior modo, rischieremmo solo di peggiorare la situazione.
Durante il tragitto da casa al veterinario, si suggerisce di metterlo in posizione supina, nel tempo che va dai dieci fino ai quindici secondi e verificare se le sue reazioni sono positive oppure no. Questi suggerimenti possono valere per razze di cani che si ritengono delicate, si pensi ad esempio al carlino, che a differenza di tanti altri, tende ad addentare tutto ciò che trova in casa. Per lui il rischio di soffocare è abbastanza alto, perché avendo il muso piuttosto schiacciato, ha anche dei problemi respiratori, che si accentuano durante il periodo estivo. Bisogna quindi tenerlo con cura e prevenire nel migliore dei modi tutte quelle situazioni che possono dar luogo al soffocamento.
I vantaggi di portarlo dal veterinario sono la risoluzione del problema in tempi piuttosto brevi, sapendo che è la persona migliore per poterli affrontare nel migliore dei modi. Gli svantaggi sono che comunque tutto questo comporta un costo e che a volte, quando vediamo che un cane soffoca, ci lasciamo prendere dalla fretta e dalla frenesia e all’inizio non sappiamo cosa fare.
Un altro consiglio che mi sento di dare, è quello di non dare gli ossi al nostro cane, in quanto anche con quelli potrebbe rischiare di soffocare, specie se sono abbastanza lunghi e di determinate dimensioni. Il discorso vale sempre per il carlino, ma anche per altre razze di cani di piccola taglia, penso ad esempio al pincher nano, che va comunque tenuto in guardia da questi rischi, che nell’ambiente domestico sono più alti che altrove.
Per tenere un cane in casa dunque vanno valutati eccome questi rischi e quindi bisogna prepararsi a queste situazioni e a cercare di risolverle tempestivamente e al tempo stesso mantenere la calma e trovare una soluzione per questi tipi di inconvenienti.

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Cosa fare se il vostro cane sta soffocando?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento