Cos’è il Garam Masala?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 17:19:00 29-03-2011

Molti sapori esotici della cucina straniera, stanno entrando sempre più nei gusti di noi occidentali, tra questi troviamo anche il Garam Masala, che grazie alla sua particolarità, ha conquistato l’apprezzamento di molti affezionati estimatori.

Per chi non lo conosce ancora, può sembrare solo un nome misterioso, magari prerogativa di qualche bevanda dalla composizione simile al nostro Marsala.
Naturalmente non è così, nonostante l’assonanza, siamo ben lontani dal vero significato. Volendo estrapolare il senso di Garam Masala, otteniamo spezia calda, anzi, addirittura bollente, piccante.
Da qui già si rivela la reale identità di queste criptiche parole. Il Garam Masala è un misto di spezie di grande valore culturale e culinario, molto usato nelle zone d’origine, principalmente India, ma anche Pakistan.
E’ formato da un mix di cardamomo, cumino, coriandolo, pepe, cannella e noce moscata, la composizione però, non è troppo restrittiva e consente di miscelare e dosare i vari ingredienti in base ai gusti e alla ricetta personale, aggiungendone o meno altri, come chiodi di garofano, alloro, curcuma o anche peperoncino.
La cosa essenziale è la tecnica di preparazione, che prevede un passaggio semplice ma necessario e soprattutto, per essere al top, il Garam Masala deve conservare tutti gli aromatici sentori dati delle spezie. Il problema è che tali sostanze volatili, si disperdono facilmente.

* Confronto con prodotto simile
Alla luce di ciò, risulta evidente come anche potendolo acquistare già pronto nei vari negozi, non sarà mai straordinario come quello appena preparato.
Dal momento che farlo in casa è molto semplice, non resta che vedere la ricetta.

* Dettagli del prodotto
La cosa più impegnativa è reperire i vari ingredienti, ma anche questi si trovano ormai in quasi tutti i supermercati.
- Garam Masala
Ingredienti
40 gr di cardamomo
40 gr di semi di cumino
40 gr di pepe nero in grani
40 gr di semi di coriandolo
20 gr di chiodi di garofano
20 gr di stecca di cannella
10 gr di macis
10 gr di semi di finocchio
10 gr di alloro indiano

Esecuzione
Mettere sul fornello una pentola antiaderente a fondo spesso, versarvi le spezie, lasciando da parte solo il macis.
Fare tostare a fuoco molto basso, avendo cura di rigirare spesso per consentire una doratura ottimale.
Appena un delicato aroma comincia a diffondersi nell’aria, è ora di togliere la padella dal fuoco. Non fare l’errore di ritardare troppo questo passaggio, poichè le spezie diventerebbero bruciacchiate e amare.
Quando il mix di spezie si è raffreddato, si può aggiungere il macis.
Mettere il tutto in un mortaio e macinare finemente.
In mancanza del mortaio si può usare il tritatutto elettrico.

Il Garam Masala è pronto! Va usato a piccole dosi su molti piatti, di verdure, legumi, ma anche carne. Va aggiunto alla fine e riesce a dare un tocco esotico e “piccantino” davvero irresistibile.

* Prezzo
Farlo in casa è più economico, si pagano solo i vari ingredienti, che tra l’altro consentono più di una preparazione.

* Svantaggi
Per chi non ama i gusti decisi e piccanti.

* Vantaggi
Il Garam Masala riesce a dare un irresistibile tocco esotico a tante ricette.

Cos’è il Garam Masala?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Molti sapori esotici della cucina straniera, stanno entrando sempre più nei gusti di noi occidentali , La cosa essenziale è la tecnica di preparazione

Giudizio negativo Svantaggi: molto piccante

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: cibo cucina straniera garam masala

Categoria: Mangiare e bere

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Cos’è il Garam Masala?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento