Consulente Finanziario: Come trovarlo?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 18:35:16 28-11-2010

Il consulente finanziario è una figura professionale estremamente fondamentale nei mercati finanziari,essendo un libero dipendente acquisice la sua remunerazione solo attraverso parcelle.Il suo compito è quello di studiare gli andamenti dei mercati finanziari e trovare le soluzioni più profique e col minor numero di rischi,essendo questa la materia oggetto di studio,per ciascun cliente di tuorno. A quest’ultimo è dato sapere dal consulente,le operazioni più fattibili rispetto al caso concreto che andrà ,appunto, ad esporre al proprio consulente di fiducia.Ma come si può trovare un buon consulente finanziario al quale affidare un compito così delicato e personale? Sostanzialmente per riconoscere un qualificato consulente occorre riporre un minimo di fiducia anche perchè tattandosi della persona alla quale affidarsi completamente facendosi consigliare le operazioni di investimento più idonee ai propri obiettivi,è giusto scegliere il meglio.A tal proposito è utile seguire alcuni passi fondamentali che potranno guidarvi nello scegliere il vostro consulente di fiducia,in modo da non trovarvi impreparati qualora vi occorra il proprio aiuto:
1. Prima di tutto,fate indagini personali sulla figura ricercata,magari facendovi consigliare da qualcuno che già ha un proprio consulente,chiedendo,pertanto,del suo excursus storico in materia.Questo può essere un buon punto di partenza perchè spesso non si sà o comunque non si conosce nello specifico questa figura professionale.
2.Una volta individuato il consulente,fate in modo di instaurare con lo stesso un rapporto dapprima professionale in modo da constatare anche la sua preparazione in merito e vedere anche come si muove nel suo lavoro,sè con dimestichezza e preparazione ad ottimi livelli, così poi da porre successivamente tutte le basi per un rapporto personalizzato e di completa fiducia.
3. Esporre la propria situazione finanziaria,in modo tale da dare al consulente una visione chiara di tutto,cosicchè da essere preparato e messo nella condizione tale di esaudire i vostri obiettivi di investimento nella maniera più ottimale possibile e in modo del tutto personalizzato in relazione alla situazione individuale dello specifico investitore.
4.Il consulente deve quindi capire bene quelle che sono le intenzioni e i fini ai quali l’investitore aspira,capendo le esigenze del cliente.E’ proprio qui che si può constatare la bravura che egli ha nel suo lavoro,sè è in grado di scegliere gli strumenti opportuni con la maggiore probabilità di successo e con i minor costi e rischi aggiunti.
5. Infine,un non ultimo aspetto importante è quello del pagamento.Difatti,dalla circostanza che l’unica remunerazione percepita dal consulente è quella pagata allo stesso dal cliente nel cui interesse il servizio è presato,è bene accertarsi di aver pattuito già dall’inizio il costo della parcella e le modalità di pagamento in modo tale da non avere riscontri negativi ed improvvisi a fine lavoro di consulenza.
Sicuramente trattandosi di una figura professionale particolare è consentito avere dubbi a riguardo,ma seguendo questi brevi passi concisi ma essenziali,certamente sarete in grado di addentravi con ottimi successi in questo ambito professionale riponendo estrema fiducia nella figura dei consulenti in qualità di persone altamente specializzate e preparate.

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Consulente Finanziario: Come trovarlo?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento