Come combattere la depressione nei mesi autunnali ed invernali?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 18:15:20 08-12-2010

Caratteristiche

La depressione è l’alterazione della vita psichica che colpisce essenzialmente l’umore orientandolo verso una condizione di tristeza e di dolore morale.
Già in condizioni normali l’umore può subire frequenti oscillazionilegate a situazioni del nostro mondo interiore e ai suoi rapporti col mondo esterno; tuttavia in genere esiste una proporzione fra le cause che determinano la depressione affettiva ( ad esempio, un lutto)e l’intensità e la durata di questa esperienza.
Peraltro, in condizioni patologiche, l’umore può subire modificazioni che, per intensità e durata, sono del tutto sproporzionate alle loro cause. Nei casi più lievi la depressione può manifestarsi con un semplice malessere psichico, una tristezza più o meno marcata che colorisce pensieri e impressioni estern; nelle situazioni più gravi la depressione domina interamente la personalità del soggetto, ne limita l’ideazione a un nucleo di pensieri che, sotto la sua influenza, può portare a un’interpretazione falsata della realtà con rallentamento della volontà sino all’arrestopsicomotorio ( stupore melanconico). Qundi la depressione può assumere fisionomie diverse.
In ognuna di queste forme depressive esiste comunque una consapevolezza del proprio disturbo.

Esperienza personale

In un certo periodo della mia vita, specialmente dopo uno stress di lavoro e poco gratificata da mio marito che non mi dava affetto, mi sentivo accompagnata da svariate sensazioni di malessere fisico su cui si polarizzavano la mia attenzione e le mie preoccupazioni. L’impiego degli psicofarmaci mi permetteva di riposare durante la notte e di sentirmi meglio giorno per giorno.
All’arrivo delle stagioni fredde, però, cosa succedeva?
Il mio umore si incupiva, la mattina vedevo “nero” davanti a me; questo mi succedeva specialmente in autunno, proprio nella stagione che mi costringeva a rimanere di più in casa poiché le giornate si accorciavano e faceva più freddo . La mancanza di esposizione alla luce del sole influiva sulla serotonina ;l’abbassamento del suo livello mi dava tristezza e malumore.
Ero antipatica a me stessa.

Una cura a base di ademetionina mi ha dato la possibilità di riprendermi in fretta ed ora per prevenire questi stati di malessere nei mesi freddi, faccio una terapia a base di antidepressivi che il medico mi prescrive senza difficoltà.
Inoltre mi impongo non più di chiudermi in una palestra per fare esercizio fisico, ma di fare movimento all’aria aperta, di camminare nel parco anche nei giorni piovosi, di andare in piazza a piedi anche sotto la nebbia, poiché l’esercizio fisico all’aria aperta fa bene anche se manca il calore del sole
Tutto questo mi tonifica, ma mi dà benessere anche la programmazione di una gita di un weekend con amici simpatici che mi danno la possibilità di evadere dalla quotidianità

Svantaggi

Purtroppo se la depressione si ricollega ad alcune affezioni psichiche di natura organica, quali in particolare l’involuzione senile, la paralisi progressiva e l’epilessia, allora non penso che ci siano palliativi per la prevenzione nel combattere questa malattia nei mesi freddi.
In tal caso, solo gli psicofarmaci possono influire sulla serotonina che agisce su umore ed energia.
La depressione è una malattia e va curata.
Purtroppo spesso non ci si reca dal medico come per un’influenza, poiché si pensa che guarisca da sé, ma se ci si trascura, si peggiora il quadro clinico

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Come combattere la depressione nei mesi autunnali ed invernali?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento