Chi mi suggerisce come allattare in pubblico un bambino al seno ?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 9:08:00 26-11-2010

L’allattamento al seno è una delle più naturali esigenze che un bimbo possa avere, sia esso in casa con la sua mamma o si trovino in pubblico. Può capitare, infatti, che il neonato abbia bisogno di essere allattato al seno anche al di fuori dall’ambiente domestico. Avendo avuto due bambini allattati al seno a lungo ho provato sulla mia pelle questa meravigliosa esperienza. Meravigliosa per me e meravigliosa anche per loro.
Certo è che in alcuni Paesi e in alcuni ambienti sociali vedere una donna che allatta al seno è ancora considerato uno scandalo ed una circostanza da evitare ma personalmente non trovo nulla di scandaloso in questo.
I ritmi nutrizionali di un bambino non possono essere standardizzati ad orari nei quali la mamma dovrebbe obbligatoriamente stare in casa. Ogni bimbo ha i suoi ritmi ed ogni mamma ha diritto a muoversi quando vuole e dove vuole con il suo piccolo. In locali pubblici sarebbe opportuno approfittare di uno spazio tranquillo e possibilmente appartato, non tanto per non essere di disturbo agli altri (non vedo come un bimbo che si nutre dal seno della mamma possa essere di disturbo) quanto per creare le condizioni migliori affinché la poppata sia la più tranquilla possibile. Personalmente ho sempre cercato di scoprirmi il necessario per rendere agevole ai miei bambini la poppata: non è concepibile che una madre approfitti di questa esigenza del proprio figlio per motivi esibizionistici. Non credo che ci siano casi limite di questo tipo ma credo che nel voler allattare in pubblico comunque in modo discreto e tranquillo si possano creare le condizioni affinché questo gesto così naturale possa essere considerato tanto naturale quanto lo è nel suo essere. Qualche tempo fa mi è capitato di imbattermi in una signora che mentre faceva la fila alla cassa di un supermercato teneva in braccio il suo bimbo attaccato al seno e nell’altra mano teneva alcuni prodotti acquistati: personalmente ho sempre evitato esagerazioni di questo tipo: credo che la signora avrebbe potuto scegliere un modo meno plateale per essere sotto gli occhi di tutti nel fare la fila alla cassa con il bimbo attaccato al seno. Non che fosse scoperta eccessivamente per cui potesse creare un disturbo a chi avesse un eccessivo senso del pudore ma mi è sembrata poco opportuna la circostanza ed anche poco rispettosa del bambino, a dire il vero.
I vantaggi di allattare liberamente il proprio bimbo al seno anche in pubblico sono dati dalla possibilità di movimento, per una mamma, che non deve necessariamente essere confinata in casa perché deve allattare. Abituandosi ad allattare al seno anche in pubblico, mantenendo quella discrezione che il gesto richiede, il bambino potrà avere il suo nutrimento senza sacrifici o costrizioni di sorta.
Io di svantaggi onestamente non ne vedo ma ammetto che ci sono casi in cui un gesto così naturale viene considerato offensivo per chi si trova nello stesso luogo in cui l’allattamento viene eseguito. Fatti di cronaca hanno riportato, anche di recente, notizie di donne allontanate da locali pubblici perché nell’allattare al pubblico disturbavano o infastidivano gli altri… Credo che sia una questione di cultura ed anche di limite mentale, se mi è concesso.

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Chi mi suggerisce come allattare in pubblico un bambino al seno ?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento