Che cosa è un Wholphin?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 16:18:06 04-02-2011

Con il termine wolphin, o wholphin, si intende una specie ibrida molto rara nata dall’accoppiamento tra una pseudorca maschio, chiamata Pseudorca crassidens, e una tursiope, chiamata Tursiops truncatus. Attualmente, sono conosciuti solamente due esemplari in cattività, e si trovano al Sea Life Park, sulle isole Hawaii. Tuttavia, sono stati segnalati nel mondo anche altri esemplari in libertà. Dal punto di vista dell’aspetto esteriore, le dimensioni, la forma e il colore dei wholphin sono a metà tra le specie dalle quali è nato. Il primo wholphin nato in cattività, chiamato Kekaimalu, presenta sessantasei denti, esattamente a metà tra il tursiope, che ne ha ottantotto, e la pseudorca, che ne ha quarantaquattro. Kekaimalu è nato nel mese di maggio del 1985 da una pseudorca maschio, chiamata Tanui Hahai, che ha condiviso la piscina con Punahele, un tursiope femmina. Quando è nato, il wholphin pesava circa venti chili, e misurava poco più di un metro e dieci centimetri. a dieci anni dalla sua nascita, nel mese di maggio del 1995, Kekaimalu pesava ormai quasi trecento chili, ed era arrivato a una lunghezza di poco pià di tre metri. Nel corso dei suoi primi dieci anni di vita, Kekaimalu è stata istruita per eseguire le attività ludiche all’interno del parco acquatico nel quale si trovava. Benché fosse ibrida, Kekaimalu non era sterile. Essa, infatti, veniva allevata in una vasca insieme con altri tursiopi adulti, e rimase incinta. Il primo cucciolo che generò, tuttavia, morì solo pochi giorni dopo essere nato. Nel 1991, quando aveva sei anni, Kekaimalu generò un altro cucciolo, una femmina, il primo esemplare al mondo nato dall’incrocio tra un wholphin e un tursiope. Il cucciolo fu chiamato Pohaikealoha, e presentava le caratteristiche di un tursiope, visto che era pseudorca per un quarto e tursiope per tre quarti. La nuova nata passò più di due anni in compagnia della madre, sempre controllata e assistita dal personale del Sea Life Park. Per ben cinque mesi gli addetti furono costretti a nutrirla addirittura otto volte al giorno, poiché tra la madre e il cucciolo non si stabilì una relazione di cure parentali. In ogni caso, Pohaikealoha morì all’età di nove anni, nel 2000. Attualmente, l’altro wholphin attualmente in vita, che è l’incrocio tra un tursiope maschi e una wholphin femmina, si chiama Kawii Kaj: è il terzo cucciolo avuto da Kekaimalu, ed è stato messo al mondo il 23 dicembre del 2004. Dopo pochi mesi di vita, aveva già raggiunto le dimensioni di un tursiope di un anno. Oggi madre e figlio vivono insieme nel Sea Life Park delle Hawaii. Concludiamo segnalando che cosa intendiamo quando parliamo di tursiopi. Si tratta di un particolare tipo di delfino, definito delfino con il naso a bottiglia, che tuttavia nel corso del tempo ha finito per identificare tutti i delfini: inoltre, è una delle poche sottospecie in grado di vivere in cattività.

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Che cosa è un Wholphin?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento