Come accudire un gatto?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 12:06:52 21-10-2020

Che sia per motivi di compagnia, desiderio personale o amore per gli animali, sempre più persone decidono di allietare il proprio ambiente domiciliare con animali domestici da compagnia. La scelta qui si divide principalmente in due vie: chi vuole un cane e chi vuole un gatto. Ognuno di loro dà una compagnia e bisogni diversi.

Avere un gatto

Sicuramente il gatto, come animale più indipendente rispetto al cane, viene preferito in molte situazioni. Questo perché sa gestirsi meglio e non dipende in tutto e per tutto dal proprio padrone. Chiaramente ciò non significa che non voglia attenzioni, anzi, il gatto molto spesso tornerà da noi miagolante, ma non sempre per bisogni nutritivi, bensì anche emotivi. Il gatto non è un automa, è un essere vivente, e come tale necessita di attenzioni, coccole, carezze e giochi. Ad esempio il nostro felino farà le fusa se vorrà gesti affettivi, o se desidera giocare comincerà a correre in varie direzioni guardandovi. Oggi vedremo come badare correttamente al nostro amato felino.

Alimentazione

Partiamo dal presupposto che i gatti non possono mangiare tanti alimenti come noi. Spesso verranno sotto al nostro tavolo miagolando, probabilmente perché vorranno assaggiare quello che stiamo mangiando. Bisogna fare attenzione, dato che alimenti sbagliati possono gravemente nuocere alla loro salute. Ma non preoccupatevi quando li vedete in giardino mangiare lucertole, topi o insetti, non gli causeranno alcun problema. Non merita nemmeno punizioni, dato che la caccia fa parte del suo istinto. L’attenzione da rivolgergli riguarda la dose giornaliera di cibo datogli. Il cibo del gatto infatti non dovrà essere né troppo né troppo poco. I gatti, come noi, sono ingordi. Se gli daremo molto cibo loro lo mangeranno, rischiando di diventare obesi.

Idratazione

Anche l’acqua è molto importante. Il gatto ha bisogno di idratarsi, si può dunque lasciare per casa una ciotola con il liquido in modo tale che il felino possa bere in qualunque istante.

Riposo

Il gatto ha anche bisogno di dormire, specialmente il giorno, sarà dunque consigliato comprargli una cuccetta comoda e spaziosa.

Pulizia

Un gatto, data la sua indipendenza, è totalmente capace di badare autonomamente alla propria igiene personale. Ciò che gli occorre è un ambiente pulito e una lettiera cambiata periodicamente. Si sconsiglia la toelettatura, dato che è in grado di pulirsi da solo.

La salute

Il gatto può ammalarsi, va dunque effettuato un periodico controllo dal veterinario e regolari trattamenti contro pulci e vermi.

Come accudire un gatto?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Il gatto richiederà sicuramente meno attenzioni. , Il felino può lavarsi in totale autonomia.

Giudizio negativo Svantaggi: Il gatto potrebbe ritrovarsi in una zona trafficata se lasciato libero di uscire da casa. Evitiamo questi rischi.

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: accudire un gatto

Categoria: Animali da compagnia

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come accudire un gatto?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento