I 5 migliori giocatori nati in America?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 11:03:01 26-12-2010

Gli Stati Uniti d’America non vantano storicamente una grande tradizione calcistica; lo sviluppo preferenziale di altri sport di squadra quali baseball, football o basket ha per anni fatto passare il calcio in secondo piano, relegato ad un ruolo marginale nella vita sportiva a stelle e strisce. Solo negli ultimi anni, con i crescenti effetti dovuti alla globalizzazione, anche lo sport più seguito e praticato al mondo ha preso piede anche in questo paese che rappresenta quindi uno dei “bacini di espansione” maggiori a livello mondiale per questo sport.
Detto ciò, possiamo comunque individuare alcuni calciatori che hanno scritto pagine importanti nella pur breve e povera di successi storia del calcio Made in USA; calciatori da tenere in considerazione sia per le loro azioni sul rettangolo verde che per la promozione di questo sport nel loro paese. Dovendone elencare cinque si possono scegliere: Bert Patenaude, Tony Meola, Alexi Lalas, Cobi Jones e Landon Donovan.
Il nome di Bert Patenaude è sicuramente sconosciuto ai più, soprattutto ai più giovani, ma questo giocatore entra di diritto nella schiera dei più importanti interpreti nazionali di questo sport avendo realizzato, nel Campionato del Mondo del 1930, la prima tripletta nella storia della competizione, in un USA – Paraguay finito 3-0 aiutando quindi la sua compagine a raggiungere il terzo posto in quella competizione, risultato che ancor oggi rappresenta il punto più alto mai raggiunto dalla nazionale a stelle e strisce in un Mondiale.
Tony Meola è stato uno dei migliori portieri, assieme a Brad Friedel e Tim Howard, che gli USA abbiano mai avuto. Di chiare origini italiane, ha difeso la porta della nazionale del suo paese nei Mondiali di Italia ’90 e di USA ’94, venendo convocato come terzo portiere anche nell’edizione asiatica del 2002. Le sue prestazioni hanno aiutato gli USA a raggiungere gli Ottavi di Finale proprio nell’edizione ospitata in casa.
Alexi Lalas rappresenta invece il tipico calciatore giunto alla ribalta delle cronache più per meriti esterni al campo di gioco che non per effettivi risultati ottenuti: è forse colui che meglio ha incarnato lo spirito gioioso con cui gli USA hanno fatto capolino nel mondo del pallone; grande amante della musica e famoso per la sua chioma di capelli rossi, ha giocato con scarsi risultati anche in Italia, nel Padova, ma è ben presto diventato l’idolo di tantissimi tifosi, anche in Europa, accendendo entusiasmo sul calcio a stelle e strisce.
Cobi Jones è invece il recordman di presenze con la maglia della nazionale; centrocampista dai piedi buoni ma anche dalla grande corsa, può vantare ben 164 presenze in nazionale condite da 15 reti e nella sua carriera vanta anche esperienze al di fuori del proprio paese, in Inghilterra nel Coventry City, ed in Brasile con la casacca del Vasco da Gama.
Landon Donovan è forse il calciatore più talentuoso mai avuto dagli States, ed anche il miglior realizzatore nella storia della nazionale con 45 reti: giocatore di grande fantasia, è attualmente capitano della nazionale e milita nei L.A. Galaxy.

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su I 5 migliori giocatori nati in America?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento