Zoom è una piattaforma sicura?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 9:52:51 16-04-2020

In questo periodo molto difficile a causa della pandemia di coronavirus che sta colpendo tutto il mondo, le applicazioni di videochiamata hanno avuto un’enorme crescita ed utilizzo. Amici e familiari provano a diminuire il distanziamento sociale videochiamandosi tra di loro, le aziende organizzano meeting e riunioni in videoconferenza, le università e le scuole hanno iniziato ad adottare la didattica a distanza, con videolezioni online.
Tra le applicazioni più utilizzate per ciò sicuramente rientra Zoom, la piattaforma statunitense molto discussa in questo periodo sui social network e nel web in generale.
Zoom è un’applicazione che consente di effettuare videochiamate di gruppo fino a 100 persone contemporaneamente, permettendo anche la condivisione di file o Power point in diretta. È quindi ideale per chi deve organizzare grandi riunioni o videolezioni. Inoltre, tale numero di partecipanti è aumentabile sottoscrivendo un abbonamento a pagamento.
Zoom, però, non è al centro del dibattito mediatico per il suo funzionamento ottimale, bensì per i problemi di sicurezza che stanno causando disagi a numerose persone.
La prima falla riscontrata, quella più grave, è il cosiddetto Zoom bombing, che consiste nel poter entrare liberamente in qualsiasi conversazione di gruppo, anche in quelle di elevata importanza come una riunione di lavoro o una discussione della tesi di laurea. Le persone in questione, molto spesso, iniziano a condividere materiale volgare, pornografico ed insulti, rovinando così la conversazione.
L’FBI consiglia pertanto fortemente di evitare di condividere una riunione di gruppo sui social network e soprattutto di inserire una password d’accesso, da dare solo ed esclusivamente ai membri che possono entrare. Con ciò, le entrate indesiderate dovrebbero ridursi.
Un ulteriore preoccupazione è quella della privacy dei dati. La società di Zoom aveva affermato che tutti i dati e conversazioni erano protetti dalla cifratura end-to-end.
Studi approfonditi mostrano che non è affatto così, i dati vengono salvati su un server aperto senza protezione ed a libero accesso. Quindi la privacy dei numerosi utenti attivi, ben 200 milioni recentemente, non è protetta.
Ciò è dimostrato anche dal fatto che sui vari social network appaiono post di numerose conferenze svolte su Zoom, prese dal cloud ed esposte senza consenso del proprietario.
È possibile trovare lezioni universitarie, riunioni lavorative, terapie psicologiche ecc.
Per concludere, quindi, Zoom è sicuramente una buona applicazione per effettuare chiamate di gruppo con molti partecipanti, semplice anche da usare, ma deve essere resa più sicura e protetta, sia da intromissioni esterne sia per la privacy degli utenti.

Zoom è una piattaforma sicura?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Facilità d'utilizzo e impostazioni chiare , Conversazioni in gruppi anche di 100 persone

Giudizio negativo Svantaggi: Problemi vari di sicurezza e privacy

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: coronavirus privacy social videochiamate zoom

Categoria: Computer e Internet

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Zoom è una piattaforma sicura?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento