Come usare al meglio la cappa della cucina

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 10:07:52 27-05-2015

È un elettrodomestico che ad un occhio o per meglio dire, ad un naso non esperto del mondo dei fornelli, può anche passare inosservato. A ben vedere, chi invece con i fornelli ha una familiarità praticamente quotidiana, non va certo per il sottile e pretende, a ragion veduta, sempre il massimo dell’efficienza dalla propria cappa da cucina.

Ebbene, è risaputo e non serve un sondaggio a dimostrarlo anche in questa sede che fra tutti gli elettrodomestici casalinghi, la cappa è quello a cui la famiglia media presta meno attenzione in termini di assistenza e di manutenzione. Il comune sentire induce il consumatore a considerarla un oggetto a cui non fare troppo caso proprio perchè si crede, a torto, che il suo sia un funzionamento “autogestito”. Quasi fosse indistruttibile o autopulente, ci si dimentica o forse non si sa, che il suo rendimento è tuttavia legato a dei piccoli ma importanti accorgimenti che chi di dovere deve obbligatoriamente osservare.

Il primo mito da sfatare è quello dell’incremento della ventilazione nei luoghi adibiti a cucina. Aprire le finestre in aggiunta all’accensione della cappa non costituisce un deterrente bensì contrasta il corretto funzionamento della stessa, riducendone fino ad oltre 50% il rendimento. Le correnti d’aria che si generano portano infatti a non far confluire i fumi derivanti dalla preparazione dei cibi sotto il vortice di aria che dovrebbe incanalarsi nel condotto di aspirazione della cappa.
Chiarito preliminarmente questo concetto, una buona norma di utilizzo prevede che l’accensione della cappa sia preferibilmente anticipata piuttosto che posticipata rispetto alla creazione di fumi e odori di cucinato. Meglio assumere l’abitudine di attivare la cappa in contemporanea all’accensione dei fornelli.

Arrivando poi al cuore della questione, la regola fondamentale è sicuramente una: tenere puliti i filtri. Occorre a questo punto distinguere tra due tipologie di filtri: quelli anti odore e quelli antigrasso. Il primo va irrimediabilmente sostituito con periodicità trimestrale, variabile a seconda dei modelli, delle dimensioni e dell’utilizzo. Il secondo può essere lavato, ridonando piena funzionalità all’elemento che evita l’accumulo di formazioni ostruenti contenute nei vapori e nei fumi.

Le cappe si dividono in due categorie, aspiranti e filtranti, queste ultime a differenza delle prime non sono dotate generalmente di apparecchi in grado di forzare l’aria all’interno del condotto. Per migliorare il meccanismo allora, alcuni installatori suggeriscono di collocare in prossimità del condotto un apparecchio esterno, di supporto, in grado di convogliare i residui non aspirati.

Infine, ottimizzare il funzionamento della cappa implica necessariamente una pulizia accurata, il che non vuol dire per forza un dispendio di energie e un consumo di prodotti sgrassanti notevole, piuttosto una costanza nella cura dell’elettrodomestico, correlata ad una conoscenza dello stesso, sono di gran lunga più efficaci. Si consiglia sempre di consultare il manuale delle istruzioni allegato dal produttore al fine di comprenderne appieno l’utilizzo e lo smontaggio ai fini della manutenzione.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Come usare al meglio la cappa della cucina
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Miglioramento della qualità dell'aria nell'ambiente dedicato alla preparazione dei cibi. , Miglioramento delle condizioni generali di pulizia della cucina.

Giudizio negativo Svantaggi: Consumo energentico inevitabilmente correlato al suo funzionamento.

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: Cappa aspirante pulizia elettrodomestici

Categoria: Casa e giardino

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come usare al meglio la cappa della cucina? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento