Trekking e bicicletta: quali sono gli itinerari più suggestivi?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 9:23:50 31-07-2020

Abbandonare i mezzi motorizzati e spostarsi a piedi o in bicicletta. Utopia degli appassionati di escursionismo? In verità no. Negli ultimi anni, fare trekking e muoversi sulle due ruote è una tendenza in crescita, divenuta esponenziale in questo 2020 a causa della pandemia di Covid 19.
Che si tratti di esplorare sentieri suggestivi o di fare qualche commissione, poco importa. Lasciare l’auto o la moto a casa fa bene alla linea e al borsellino, nel pieno rispetto del distanziamento sociale.

Come fare, quindi, per scoprire un nuovo itinerario? Di seguito qualche consiglio per muoversi stando a stretto contatto con la natura.

Sentieri a piedi: le opportunità del trekking

Gli amanti delle lunghe camminate hanno veramente l’imbarazzo della scelta. Il nostro Paese offre diverse possibilità, con percorsi variegati nella tipologia e nel grado di difficoltà.

Chi ama i tragitti sul mare può esplorare il Parco Arcipelago Toscano e il Sentiero Azzurro delle Cinque Terre. A meridione, la Costiera Amalfitana e Pantelleria soddisfaranno la voglia di lunghe passeggiate. Proprio da questa isola si può godere di una vista dalla Montagna Grande (836 m).

Per i patiti degli itinerari nell’entroterra la destinazione ideale è il Lazio, in modo particolare sull’Appia Antica e sui Monti Simbruini.

I più audaci e allenati non perderanno le occasioni per scalare i monti. Valtellina, Valle d’Aosta e Trentino-Alto Adige (con il Parco Nazionale dello Stelvio) sono le aree più apprezzate.

Ma non è tutto. Il Club Nazionale Alpino ha realizzato, in collaborazione con l’UNESCO e altri enti locali, le indicazioni e la mappatura di ben 40 itinerari nelle Dolomiti.

E per chi vuole essere autonomo nella pianificazione c’è Trekker Street View, una mappa virtuale dalla quale è possibile vedere le zone nel dettaglio.

E con la bicicletta?

Con la diffusione di Internet l’approccio ai viaggi è cambiato. Piattaforme come Bicitalia.org permettono di pianificare escursioni in autonomia, rapidamente e in maniera intuitiva.

Per l’anno in corso, l’offerta è molto limitata. Ad ogni modo, chi vuole esplorare l’Adriatico dal litorale croato approfitterà di un grande classico: la “parenzana“. Partendo dalla Slovenia, sarà possibile fare un tour panoramico della penisola di Istria.

In Italia si potrà percorrere, invece, uno degli itinerari organizzati in Sicilia dalla FIAB, in collaborazione con BiciViaggi. Per settembre si prevedono fino a 60 km giornalieri con mezzo a noleggio, albergo, assistenza e guide.

E se non c’è tempo per i viaggi lunghi? Nulla vieta di fare brevi gite, grazie ai siti Andiamoinbici.it e Albergabici.it.

Trekking e bicicletta: quali sono gli itinerari più suggestivi?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Consente un notevole risparmio sul carburante , Permette di rispettare le distanze sociali

Giudizio negativo Svantaggi: Mancano in parte le comodità dei mezzi motorizzati

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: bicicletta trekking

Categoria: Tempo libero Viaggi

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Trekking e bicicletta: quali sono gli itinerari più suggestivi?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento