Telecom si unisce a TIM: quali sono le nuove tariffe?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 10:24:56 06-05-2015

A partire dal 1 maggio 2015, Telecom Italia, marchio leader della telefonia fissa, si fonderà nel brand di Tim, fino ad oggi associato esclusivamente alle linee mobili.

Cosa comporterà questo cambiamento?
Sarà la stessa Telecom Italia ad informare i propri clienti; ma ciò non provocherà soltanto una modifica sull’intestazione della bolletta, bensì anche una variazione delle tariffe esistenti.

Molte sono quelle destinate a scomparire. Non si potranno più rinnovare i vecchi piani tariffari quali:

Teleconomy24, Teleconomy No Stop, Teleconomy Quando Vuoi,Teleconomy No Problem, Teleconomy Relax, Hellò Forfait, Teleconomy 1cent, Teleconomy Zero-Zero, Teleconomy Dove Vuoi, No Problem DueInUno, Teleconomy Famiglia, Voce Zero, Telecom Zero, ChiamaMobile, Chiama TIM, Alice Voce Mobile, Alice Voce Mobile Plus.

Chi è attualmente abbonato ad uno dei seguenti piani dovrà immediatamente controllare la bollette, qualora non se ne fosse già accorto. Nell’ultima pagina sono indicate tutte le informazioni necessarie; le tariffe che includevano opzioni solo voce o in aggiunta la connessione ad internet saranno convertite in maniera automatica in una nuova offerta.

Novità rilevante sarà l’eliminazione definitiva del tanto odiato canone Telecom, che ammontava a circa 18 euro.
Inoltre, la bolletta non giungerà più bimestralmente ma diventerà mensile, come l’abbonamento del nostro smartphone.

Chi non volesse sottostare al piano tariffario prescelto da Tim, potrà scegliere personalmente l’offerta più indicata alle proprie esigenze entro fine mese. Soltanto per tale periodo si potrà inoltre decidere se cambiare operatore senza nessun costo di disattivazione.

Vediamo adesso nel dettaglio i costi delle nuove tariffe di Tim.
Chi non disponeva di un offerta internet sarà automaticamente abbonato al piano “Tutto voce”. Il costo mensile sarà di 29 euro; si potranno effettuare chiamate illimitate verso numeri fissi e mobili.

Chi non necessita di chiamate illimitate potrà invece attivare l’offerta “Voce” a 19 euro al mese.

Chi invece dispone di una connessione adls flat passerà all’offerta “Tutto”; il costo mensile in questo caso sarà di 44,9 euro.

I fedeli abbonati a Telecom avranno un vantaggio maggiore; solo chi è abbonato da più di 10 anni avrà la possibilità di scegliere delle opzioni più convenienti.
L’offerta Tutto per loro avrà il costo ribassato di 29 euro per un anno solare; trascorsi i 12 mesi costerà 39 euro al mese.
Al costo di 44,9 euro invece si potrà usufruire, sempre per i primi 12 mesi, della connessione a fibra ottica, con una velocità di gran lunga superiore; chi non è un vecchio abbonato pagherà la fibra 54,90 euro al mese.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Telecom si unisce a TIM: quali sono le nuove tariffe?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: canone abolito , bolletta mensile

Giudizio negativo Svantaggi: controllare costo tariffe

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: bollette compagnia telefonica Telecom tim

Categoria: Affari e finanza

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Telecom si unisce a TIM: quali sono le nuove tariffe?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento