Taxi volanti, come funzionano in Regno Unito?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 17:06:58 07-11-2019

Taxi volanti: in arrivo Seraph
Il futuro è delle macchine volanti, certo che sì. Se sino ad oggi abbiamo atteso, senza particolari ansie, quelle vetture-velivoli che spesso hanno fatto capolino nella nostra immaginazione (e il cinema, in tutto questo, ha fatto scuola), a un passo dal 2020 dobbiamo affermare che ci vorrà ancora un po’ di tempo per veder sfrecciare nei cieli automobili in grado di volare. Ma la scienza, in ogni caso, non rimane a guardare. Se le macchine volanti, ossia quelle vetture capaci di solcare il cielo, sono ancora considerate un’utopia, va comunque evidenziato come le aziende attive nel settore in questione raggiungano giorno dopo giorno un più alto livello di innovazione. In tal senso, il risultato più entusiasmante è stato quello ottenuto da Vertical Aerospace, startup britannica che, a circa tre anni dalla sua fondazione, è pronta per lanciare sul mercato un nuovo velivolo elettrico, che sarà in grado, non senza grandi aspettative, di fungere da vero e proprio taxi volante.

L’obiettivo di Vertical Aerospace
Seraph, così è stato soprannominato il velivolo di Vertical Aerospace, in realtà è il secondo mezzo di trasporto lanciato dalla startup in questione. Avente le funzioni di un taxi stradale, Seraph sarà in grado di decollare e atterrare in verticale, in maniera tale da poter essere utilizzato nella massima praticità possibile. Obiettivo dell’azienda, infatti, è quello di dare vita, entro il 2022, a un servizio on demand di taxi volanti, inizialmente destinato al Regno Unito ma che, a fronte di un eventuale successo, potrebbe richiamare l’attenzione di grandi società estere.

Le peculiarità di Seraph
Il velivolo è decollato per la prima volta verso la fine di agosto del 2019. Il volo è stato portato a termine in Galles, dimostrando a tutti gli effetti l’efficienza del mezzo. Dal punto di vista della struttura meccanica, Seraph è dotato innanzitutto di un telaio in carbonio, materiale leggero e al contempo incredibilmente resistente ai danni e agli urti. I dodici rotori del mezzo gli consentono di trasportare sino a 250 chilogrammi di carico complessivo, a fronte di una velocità non superiore agli 80 chilometri orari. Il numero massimo di persone ospitabili a bordo, tenendo conto del carico indicato, è pari a tre. Infine, va evidenziato come il velivolo di Vertical Aerospace possa essere facilmente adattato a seconda delle esigenze degli utenti. Seraph, infatti, sarà in grado sia di muoversi su strada, facendo affidamento sulle ruote, che atterrare sull’acqua.

Taxi volanti, come funzionano in Regno Unito?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: - Eccezionale comodità nell'atterrare su strada o sull'acqua , - Notevole risparmio di tempo nell'effettuare uno spostamento

Giudizio negativo Svantaggi: - La sicurezza del mezzo è ancora da valutare approfonditamente

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: prodotti tecnologici regno unito taxi tecnologia

Categoria: Tecnologia

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Taxi volanti, come funzionano in Regno Unito?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento