Come Tagliare Capelli ad un Uomo?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 16:14:13 21-11-2012

Tagliare i capelli ad un uomo non è così difficile come potrebbe sembrare. Non occorre essere esperti parrucchieri e nemmeno conoscere alla perfezione le regole dell’arte del taglio: basta armarsi di pazienza e buona volontà e apprendere poche, semplici regole.

Innanzi tutto bisogna scordarsi le normali forbici che si usano in casa. Per tagliare i capelli, infatti occorre usare un paio di forbici da taglio professionali, di quelle che usano i parrucchieri, per intenderci, che trovate in vendita nei negozi specializzati in articoli per parrucchieri. Oltre alle forbici professionali – che sono particolarmente affilate e quindi vanno maneggiate con molta cura – occorre prendere una certa dimestichezza con l’uso del rasoio, strumento rigorosamente personale.

Dopo aver individuato il taglio che si desidera realizzare e averlo memorizzato, ricordarsi di iniziare sempre dalla parte alta della chioma, lavorando ciocca per ciocca e fermandosi di tanto in tanto per fare il punto della situazione. Per procedere al meglio, si inizia col suddividere i capelli in sezioni diverse; per misurarle, ci si avvalga delle mani, facendo scivolare la ciocca tra le dita fino a raggiungere il punto in cui si vuole effettuare il taglio. È importante non farsi prendere dalla fretta: le ciocche da accorciare vanno portate in alto, mentre il taglio va effettuato in orizzontale, in maniera decisa, senza esitazioni che potrebbero incidere sulla linearità del taglio. Il rasoio serve per definire meglio il tutto, eliminando i peli di troppo che spesso restano alla base del collo, oltre che per regolare le basette.

In molti si chiedono se i capelli da tagliare debbano essere necessariamente bagnati oppure si può procedere al taglio anche su una chioma asciutta: non c’è una regola ferrea, tuttavia, soprattutto se siete dei principianti, è meglio che i capelli siano bagnati, poiché così il taglio risulta meno difficoltoso e più preciso. Nel calcolare le lunghezze, però, tenete sempre conto del fatto che una volta asciutti i capelli saranno decisamente più corti rispetto a quanto lo erano da bagnati; quindi fate attenzione a non esagerare!

Come Tagliare Capelli ad un Uomo?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: usare un paio di forbici da taglio professionali , è abbastanza semplice

Giudizio negativo Svantaggi: attenzione a non esagerare con il taglio

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: capelli cura dei capelli taglio di capelli

Categoria: Bellezza e stile

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come Tagliare Capelli ad un Uomo?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento