Come tagliare i capelli ad un uomo (nuovi tagli 2012)?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 16:29:22 03-04-2012

Le ultime tendenze moda sui tagli maschili ci mostrano uomini con tagli sfumati sulle tempie e lunghi sulla fronte.
Lo stile va dal disordinato e spettinato a quello ricercato delle pettinature cosparse di gel e schiuma.
Proprio per queste caratteristiche è possibile provare a tagliare i capelli in casa ad un uomo.
Occorrerà rifornirsi di strumenti adeguati.
Primo fra tutti una forbice professionale, costano un po’ tanto, ma si riesce in poco tempo ad ammortizzare la spesa.
Occorrerà senza dubbio un rasoio ed una macchinetta taglia capelli (di questa ne troverete una vasta gamma).
E’ consigliabile indossare un grembiule o un camice, per evitare che i capelli si attacchino ai vestiti e tappezzare l’area del pavimento in cui avrete deciso di compiere l’operazione con dei fogli di giornale.
Iniziamo il taglio partendo dalla parte alta e dividendo i capelli in sezioni.
I capelli vanno inumiditi, prendere piccole ciocche porle tra il dito indice e medio, proprio come avremo visto fare milioni di volte al nostro parrucchiere, e tagliare in senso orizzontale, si tenga presente che la lunghezza dei capelli bagnati varia una volta asciutti.
Una volta che la parte superiore dei capelli ci sembrerà tagliata in modo uniforme, così che le ciocche sembrino ricascare una sull’altra in modo armonioso ( per questo ci possiamo aiutare a sistemarle con il rasoio, facendo attenzione alla lama), possiamo procedere con l’effetto sfumato sulle tempie e nella zona sovrastante il collo.
Facciamoci aiutare da qualche foto e con la macchinetta proviamo la sfumatura.
Le macchinette hanno la possibilità di essere regolate al centimetro, partiamo sempre con una misura in più rispetto a quello che pensiamo, provando l’effetto in una parte vicino al collo, magari dietro le orecchie per renderci conto della lunghezza che apporterà ai capelli.
Se qualcosa dovesse andar male non preoccupatevi davvero la moda ci viene incontro con tagli molto irregolari, magari sbagliando potremo dare vita ad un nuovo taglio che molti ci invidieranno e se anche questo non basta a consolarvi, non preoccupatevi pochi mesi e i capelli ricresceranno, pronti ad essere ritagliati.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Come tagliare i capelli ad un uomo (nuovi tagli 2012)?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: risparmiare , di moda lo stile disordinato e spettinato

Giudizio negativo Svantaggi: occorre essere capaci

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: cura dei capelli taglio di capelli

Categoria: Bellezza e stile

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come tagliare i capelli ad un uomo (nuovi tagli 2012)?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento