Come sostituire le cartucce della stampante?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 12:20:10 07-01-2011

Per mantenere un buon funzionamento di una stampante, bisogna eseguire la sostituzione delle cartucce d’inchiostro seguendo attentamente la seguente procedura:

* Quando la spia dell’inchiostro incomincia a lampeggiare, significa che il livello dell’inchiostro di una o più cartucce è insufficente. Prima di procedere alla sostituzione, assicurarsi di avere cartucce sostitutive.

E’ importante sapere che una cartuccia che è installata da più di 6 mesi può causare una cattiva qaulità della stampa. Per togliere le eventuali incrostazioni provare a utilizzare la funzione “Pulizia della testina di stampa”.

*Verificare il livello di inchiostro rimasto attivando la funzione “Controllo della testina di stampa” e stampando un foglio di prova.

*Utilizzare sempre cartucce entro sei mesi dall’installazione per evitare che l’inchiostro si secchi.

ACCORTEZZE DA SEGUIRE

* Non spostare manualmente la testina di stampa in quanto si potrebbe danneggiare.

* Sostituire la cartuccia esaurita solo quando si dispone di quella in sostituzione, in quanto l’inchiostro residuo si potrebbe essiccare e sporcare la testina di stampa.

* La rimozione e l’installazione delle cartucce deve avvenire contestualmente, una volta che è iniziata la procedura, è necessario portare a termine tutti i passaggi.

* Accertarsi che la stampante sia accesa

* Premere e rilasciare il pulsante dell’inchiostro, in alcuni modelli la cartuccia esaurita si sposta automaticamente sul contrassegno.

* Non provare ad aprire lo sportello delle cartucce mentre la testina è in movimento.

* Prima di aprire la confezione della nuova cartuccia agitarla quattro o cinque volte, togliere il nastro giallo prima di installarla.
Non rimuovere il sigillo trasparente presente nel foro d’uscita, in caso contrario la cartuccia sarebbe inutilizzabile.

* Collocare la nuova cartuccia nell’alloggiamento, spingerla verso il basso fino a far scattare il coperchio del vano cartucce.

ESPERIENZE PERSONALI: Per quanto riguarda la sostuzione delle cartucce d’inchiostro utlizzo quelle compatibili prodotte dall’azienda “Valis”, si tratta di cartucce che contengono 9 ml di inchiostro e che vengono vendute al prezzo di 5 euro.
La Valis produce cartucce di diversi formati compatibili con tutti i modelli di stampanti Epson, dal punto di vista della qualità non ho notato nessuna differenza rispetto alle cartucce originali Epson per quanto riguarda la stampa di testi scritti.

Confrontiamo le cartucce d’inchiostro compatibili della Valis con quelle originali della Epson, il costo della cartuccia compatibile Black recante codice T0711 è di 5 euro, mentre il costo di quella originale è di euro 8,50, dal punto di vista dei risultati di stampa la qualità Epson eccelle per la stampa delle foto grazie ai pigmenti Durabrite Ultra.
Per quanto riguarda la durata delle cartucce le Valis durano circa il 50% in più rispetto alle originali Epson.

PREZZO: Circa il 30% in meno rispetto alle originali

SVANTAGGI: La stampa a colori è inferiore rispetto a quella effettuata con le cartucce originali.

VANTAGGI: Costo, resa, disponibilità.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Come sostituire le cartucce della stampante?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento