Slittino: suggerimenti per la sicurezza?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 10:59:09 26-12-2010

L’infortunio è più che uno spauracchio per tutti gli sportivi compresi quelli che praticano un’attività sportiva apparentemente tranquilla e questo non solo per ciò che concerne la riduzione delle prestazioni, ma anche in alcuni casi per il serio rischio di compromettere per sempre lo svolgimento di un’attività sportiva.
Eppure vi è una stretta relazione tra l’insorgere di determinati problemi di carattere ortopedico e la frequenza della pratica sportiva soprattutto per sport di velocità ed abilità come lo slittino.
Un praticante occasionale rischia di andare incontro ad infortuni permanenti più di uno sportivo dilettante o professionista in quanto un soggetto sano ed allenato è più soggetto all’usura alle parti fisiche più sollecitate tuttavia in alcuni sport il rischio di incidenti mortali è sempre dietro l’angolo come dimostra il caso dell’atleta gerogiano Kumaritashvili morto durante le Olimpiadi invernali del 2010.

E’ consigliabile comunque che i praticanti occasionali di questo sport osservino prima di tutto quanto previsto dalla L.1 n 363/2003 che disciplina lo svolgimento di tutti gli sport invernali da discesa tra cui anche lo slittino, non si tratta di una questione puramente amministrativa, ma dell’osservanza di alcune regole per garantire la sicurezza del praticante.
Il fatto poi che questa disciplina normativa sia rivolta ai praticanti non agonisti dello slittino significa che lo sportivo svolgendo la pratica sportiva all’interno di impianti ben collaudati va incontro ad altri tipi di rischi.
Prima di tutto è importante non andare con lo slittino su aree non autorizzate e questo per ovvi motivi che è sempre bene ricordare tra cui il rischio di andare ad urtare contro ostacoli mobili (altri praticanti) o ostacoli fissi (alberi, staccionate, ecc.).

ALTRI ASPETTI CHE RIGUARDANO LA SICUREZZA.

Un altro aspetto importante riguarda l’attrezzatura di protezione, una protezione che deve essere prima di tutto rivolta a proteggere il corpo e in particolare il viso, le mani e i pied dal freddoi, consiglio di usare i giacche e calzoni usate dagli sciatori e soprattutto un paio di guanti caldi e maneggevoli; è preferibile dotarsi di scarpe chiodate e di scegliere uno slittino idoneo al proprio livello tecnico, personalmente preferisco usare uno slittino di legno che sicuramente è molto lento più lento rispetto a quelli in plastica ma comunque offre un buon grado di scurezza e mi consente di frenare semplicemente facendo attrito sulla neve con le scarpe chiodate.
Fondamentale è l’uso del casco per sport da neve e occhiali da sciatore.

Si tratta di un’attrezzatura di sicurezza indispensabile che complessivamente non supera i 285,00 euro di spesa ( casco 39,00 euro, scarpe chiodate 217,00 euro , occhiali con cordone elastico 29,00 euro). Per quanto riguarda le scarpe chiodate consiglio di consultare le offerte on line e i negozi Decathlon che di solito offrono delle promozioni periodiche anche su questi articoli.

SVANTAGGI: Non rilevati
VANTAGGI: Maggiore protezione e minori rischi

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Slittino: suggerimenti per la sicurezza?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento