Come si toglie l’aria nei termosifoni?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 9:35:32 27-10-2011

Arriva la prima ondata di freddo e la prima cosa che facciamo è verificare se l’impianto di riscaldamento è in ordine.
Accendiamo la caldaia, aspettiamo il tempo necessario che l’acqua calda entri in circolo, regoliamo la temperatura e fiduciosi controlliamo tutti i termosifoni, ma… qualcosa non va.

Regolare, come tutti gli anni a fine inverno ci siamo limitati a spegnere la modalità riscaldamento sulla caldaia e tutto è finito lì, vero è che ci siamo ripromessi di controllare e sistemare tutto appena possibile, intanto è trascorsa l’estate e i termosifoni sono stati trascurati.

E’ la stessa storia che si ripete ogni autunno, ma niente paura, vediamo un po’ come sistemare la cosa.

Partiamo dai termosifoni, restando fermi a lungo, l’acqua all’interno si deposita sul fondo creando delle bolle d’aria che si propagano per tutto l’impianto, impedendo il corretto funzionamento di tutti gli elementi.

In cima all’ultimo modulo vi è una valvola che serve per sfiatare l’aria, solo che insieme ad essa esce anche acqua.

Attrezziamoci di stracci e bacinelle e procediamo:

Aprire lentamente la valvola, poco a poco incomincia a uscire l’aria e di seguito l’acqua, a questo punto è opportuno svuotare i moduli completamente in modo da cambiare tutta l’acqua e rimettere in circolo quella pulita.

Ripetere il procedimento su tutti i termosifoni che ci sono in casa, se l’abitazione è a più livelli, partire dal piano più alto.

Fatto ciò, andiamo alla caldaia, essa è dotata di vari comandi, in questo caso a noi interessa quello della pressione dell’acqua, detta pressione per garantire il buon funzionamento del riscaldamento deve mantenersi stabile su 1,5 massimo 2 bar, apriamo il rubinetto che porta l’acqua al tubo collegato con il sistema di riscaldamento e facciamo caricare la caldaia, chiudiamolo appena segna 1,5 bar, così facendo avremo raggiunto la quantità ottimale.

Accendiamo la caldaia, regoliamo la temperatura, facciamo entrare in circolo tutta l’acqua e controlliamo nuovamente tutti i termosifoni.
Chiaramente avendoli svuotati tutti c’è ancora aria nei moduli.

Ricominciamo a sfiatarli uno alla volta, questa volta però, limitiamoci a fare uscire solo l’aria e qualche goccia d’acqua per essere certi che non vi siano rimaste bolle all’interno, attenzione però, adesso l’acqua è calda.

Finito il lavoro, torniamo alla caldaia, il livello dell’acqua si è abbassato nuovamente, quindi riapriamo il rubinetto dell’acqua e riportiamo la pressione ai livelli su detti.

E’ possibile che ci sia ancora qualche bollicina d’aria nei tubi, per cui dobbiamo ricontrollare i moduli uno a uno ed eventualmente procedere all’operazione di sfiato là dove sia necessario.

Fatto ciò l’impianto è nuovamente allineato e pronto per essere messo in funzione.
Questa volta però, a fine inverno ricordiamoci di sfiatare tutti i termosifoni, cambiare l’acqua e regolare la pressione, anche se il riscaldamento è spento i moduli e i tubi devono restare pieni per evitare problemi di ossidazione e ruggine interni.

Controlliamo infine che le valvole di sfiato sono ben chiuse e non ci sono piccole perdite, ciò compromette il corretto funzionamento.
Ogni tanto controlliamo anche la pressione “bar” della caldaia
Adesso possiamo goderci il tepore di casa tranquillamente.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Come si toglie l’aria nei termosifoni?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Attrezzarsi di stracci e bacinelle , non è un procedimento complicato

Giudizio negativo Svantaggi: se non si è sicuri di quello che si sta facendo chiamare un esperto

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: casa riscaldamento termosifoni

Categoria: Casa e giardino

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come si toglie l’aria nei termosifoni?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento