Si può utilizzare il gel per unghie durante la gravidanza?

basato su 1 Opinione

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 10:04:01 21-04-2011

Il gel per unghie viene utilizzato per ricostruire le unghie delle mani, allungandole e modellandole attraverso la stesura del gel stesso sopra l’unghia preesistente debitamente trattata e limata per favorirne l’attaccamento. La composizione del gel è a base di polimeri non tossici che si induriscono se esposti alla luce dei raggi UV. Per questo la tecnica di ricostruzione delle unghie con il gel necessita dell’utilizzo di una specifica lampada UV sotto cui porre le mani una volta fatta la ricostruzione per consentirne l’indurimento. I dubbi dei detrattori dell’utilizzo di questa tecnica in gravidanza dipendono dal timore che le sostanze contenute nel gel possano penetrare nelle unghie ed essere quindi assorbite dal corpo della madre e trasmesse poi al bambino. A questo proposito occorre però far presente che i gel, pur essendo sintetici, non contengono acidi né sostanze tossiche, pertanto da un punto di vista medico non è controindicato ricorrere a questa tecnica durante la gravidanza per avere le mani in ordine, purché si rispettino alcune regole fondamentali. Innanzitutto è necessario rivolgersi a centri estetici specializzati e certificati, che utilizzino prodotti di qualità, attrezzi monouso sterilizzati e che effettuino regolarmente la manutenzione delle lampade UV impiegate per l’asciugatura delle unghie. Le unghie in gel devono essere sempre mantenute pulite, soprattutto se particolarmente lunghe, e devono essere asportate alcune settimane prima del parto, soprattutto in caso di interventi cesarei o con anestesia locale o totale. Ciò al fine di rendere sempre visibile la superficie naturale dell’unghia in quanto è proprio il colore dell’unghia che rivela, in caso di complicazioni post-parto, la presenza di problemi, soprattutto circolatori e di ossigenazione dei tessuti.
Il gel inoltre, rispetto alla ricostruzione in acrilico, offre il vantaggio di non emanare odori sgradevoli durante l’applicazione, sebbene possa presentarsi sempre lo svantaggio di allergie a qualcuno dei componenti chimici che lo costituiscono.
Un ulteriore rischio denunciato da alcuni medici quello legato all’utilizzo delle lampade UV, che sembra possano favorire l’insorgenza di tumori alla pelle delle mani. Chiaramente questo aspetto è da tenere in considerazione indipendentemente dal fatto di essere in attesa di un bambino oppure no.
Se a questi aspetti dubbi medici aggiungiamo il fatto che la ricostruzione in gel delle unghie ha un costo piuttosto elevato e richiede ritocchi quanto meno mensili da effettuare sempre dall’estetista, il mio consiglio è piuttosto quello di investire su una cura per rinforzare le proprie unghie con un’integrazione alimentare di calcio e con i vecchi, ma efficaci, impacchi di olio e limone “consigliati della nonna”.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Si può utilizzare il gel per unghie durante la gravidanza?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: non emanare odori sgradevoli durante l'applicazione , è necessario rivolgersi a centri estetici specializzati e certificati

Giudizio negativo Svantaggi: si può essere allergici

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: bellezza gel per unghie gravidanza

Categoria: Bellezza e stile Gravidanza e genitori

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Si può utilizzare il gel per unghie durante la gravidanza?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti (1)

  • 19 febbraio 2013
    alle 18:25

     

    .Future mamme di maggio 2013 ci siete?

    Giudizio Generale: 0.0

     

     

    [...] Si può utilizzare il gel per unghie durante la gravidanza? Alla fine le unghie fatte in gravidanza nn fanno nulla…qui dicono di toglierle prima del parto ma alla fine ho ancora 12 sett di tempo per togliere il gel del tutto..ihihi [IMG][/IMG][IMG][/IMG] Rispondi quotando var google_adnum = 1; function google_ad_request_done(google_ads) { var s = ''; var i; if (google_ads.length == 0) { return; } if (google_ads[0].type == "flash") { s += 'Annunci Google' + ' ' + '' + '' + ''; } else if (google_ads[0].type == "image") { s += 'Annunci Google '; } else if (google_ads[0].type == "html") { s += google_ads[0].snippet; } else { if (google_ads.length == 1) { s += 'Annunci Google' + google_ads[0].line1 + '' + google_ads[0].line2 + ' ' + google_ads[0].line3 + ' ' + google_ads[0].visible_url + ''; } else if (google_ads.length > 1) { s += 'Annunci Google' for(i = 0; i < google_ads.length; ++i) { s += '' + google_ads[i].line1 + '' + google_ads[i].line2 + '' + google_ads[i].line3 + ' ' + google_ads[i].visible_url + ''; } if (google_ads[0].bidtype == "CPC") { google_adnum = google_adnum + google_ads.length; } } } document.write(s); return; } google_ad_client = 'pub-0820544532937748'; google_ad_channel = '3620184844'; google_ad_output = 'js'; google_max_num_ads = '4'; google_ad_type = 'text'; google_image_size = '728×90'; google_feedback = 'on'; google_skip = google_adnum; [...]

     

      Riporta abuso